13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Scegliere un broker per il trading, alcuni consigli

Scegliere un broker per il trading, alcuni consigli

Quando si parla di investimenti in ambito finanziario, il collegamento col trading online è pressoché automatico. Grazie ad esso, infatti, i cittadini hanno accorciato le distanze con un mondo, come quello finanziario, storicamente percepito ostico e di difficile comprensione. Grazie ad internet, invece, una fetta consistente di piccoli risparmiatori ha ampliato sensibilmente la propria cultura finanziaria, effettuando operazioni con cognizione di causa.

Il trading online, d’altro canto, offre degli indubbi vantaggi rispetto a qualsiasi sportello finanziario. Basti pensare al forte risparmio in termini commissionali: affidandosi ad un broker finanziario online, infatti, le spese per le operazioni di compravendita dei titoli sono estremamente limitate, se non in alcuni casi addirittura nulle.

 

Non tutti i broker sono uguali: come sceglierne uno serio ed affidabile

È estremamente importante, quindi, scegliere un broker serio e professionale, che consenta al singolo risparmiatore di effettuare le proprie operazioni finanziarie in tutta tranquillità e sicurezza. Quest’ultimo aspetto è indubbiamente il più importante, ricercato costantemente dai trader più esperti e, soprattutto, da chi si affaccia per la prima volta al mondo del trading online.

La serietà di un broker finanziario online, poi, si può verificare anche in base alle certificazioni di cui dispone. Per operare in Italia, ad esempio, è necessario ottenere tutte le certificazioni richieste dalla CONSOB, ovvero Società Nazionale per la Società e la Borsa, il massimo organo nazionale di vigilanza sui mercati finanziari: se l’autorizzazione non viene evidenziata sul sito, è possibile verificare se sia stato effettivamente certificato mediante il sito della stessa CONSOB,

Bisogna assolutamente prediligere i portali che fanno della trasparenza il loro punto di forza, che siano in grado di mettere in risalto gli indubbi pregi dei mercati finanziari, ma anche alcune insidie che vi albergano. La prima “mission” di un broker, infatti, è quella di rendere i propri utenti consapevoli delle scelte finanziarie che effettuano: bisogna diffidare da chi promette mirabolanti guadagni senza correre alcun rischio.

Un altro aspetto di fondamentale importanza è la “formazione” del trader. Abbiamo scritto che il trading online ha accorciato le distanze tra i cittadini ed il mondo finanziario. E ciò è avvenuto, in primis, grazie a tutorial e guide che spiegano, in maniera semplice ed esaustiva, come funzionano i mercati finanziari, quali sono gli asset che li animano e possono risultare maggiormente congeniale in base ad ogni singolo profilo di investitore.

 

Conto demo, il primo passaggio per prendere confidenza con i mercati finanziari

Per chi approccia per la prima volta al mondo del trading, oppure vuol conoscere in maniera dettagliata la struttura della piattaforma finanziaria, è consigliato aprire un conto demo su etoro o un altro dei più importanti broker presenti sul web. La “demo”, infatti, consente di approcciare al mondo finanziario senza investire soldi reali: solo in un secondo momento, dopo aver preso dimestichezza con questo mondo e con la piattaforma, il risparmiatore investirà i propri risparmi.

Quando si opera nel mondo del trading online, un altro aspetto di rilevante importanza

riguarda la velocità del server. Può sembrare, almeno all’apparenza, un fattore secondario. Ma così, non è. Spesso, infatti, la convenienza di un’operazione può variare nell’arco di pochi minuti o addirittura secondi: è indispensabile, quindi, che un ordine venga evaso all’istante, nelle modalità indicate e predilette dell’utente.

Oltre alla connessione, una buona piattaforma finanziaria deve risultare semplice, facilmente ed immediatamente fruibile da parte di qualsiasi utente. La grafica di un portale finanziario, quindi, svolge un ruolo di primaria importanza, in quanto può rendere estremamente più semplice l’attività di trading da parte di qualsiasi risparmiatore.

 

 

 

 

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

7Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share