13.9 C
Belluno
giovedì, Luglio 29, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo L'importanza di LinkedIn per il business

L’importanza di LinkedIn per il business

Sono sempre di più i social networks sulla piazza e, seppur tutti simili nelle logiche di base, molti di essi ha particolari caratteristiche che lo associa in modo del tutto naturale ad una particolare fetta di utenza.

Alcuni social media sono creati ad hoc per target specifici, altri si possono considerare più aperti ed eterogenei. Esistono infatti social network più generalisti, come ad esempio Facebook o Twitter, nei quali moltissimi utenti scambiano opinioni sulle più svariate tematiche, senza che ci sia un argomento centrale predominante e uno specifico tone of voice.

Altri social sono invece orientati ad ambiti più specifici. LinkedIn ad esempio è considerata una piattaforma ad uso prettamente lavorativo, nella quale il business è il tema predominante: offre la possibilità di creare contatti e generare collaborazioni lavorative, nonché l’opportunità di candidarsi a offerte di lavoro pubblicate dalle, ormai sempre più numerose, aziende che si iscrivono alla piattaforma.

Per quale motivo quindi LinkedIn è così importante per le aziende?

Visibilità in ambito business

LinkedIn per aziende è una tematica sempre più discussa. La creazione di un profilo o di una pagina su questa piattaforma permette di far conoscere la propria attività, il proprio brand o la propria start up a milioni di utenti. Questi possono essere professionisti, freelancers, ma anche altre aziende con le quali si possono stringere profittevoli collaborazioni e partnership.

La logica di LinkedIn è analoga a quella di una pagina Facebook o di un profilo Instagram, ma entrando a far parte di questo social ci si espone a un contesto decisamente più serio e professionale, nel quale sono presenti attori potenzialmente molto rilevanti per il proprio business e la propria impresa.

Su LinkedIn sono presenti aziende e professionisti di tutti i tipi, appartenenti ad ogni tipologia di settore. È infatti un’esigenza comune essere presenti online e la capacità di entrare in contatto con altri protagonisti della sfera business è uno step fondamentale, che può segnare il successo del proprio progetto imprenditoriale.

La piattaforma accoglie in ogni caso non solo piccole società e start-up in crescita, ma anche grandissime multinazionali affermate e conosciute in tutto il mondo.

L’importanza di una strategia ben definita

Come su tutte le piattaforme social, anche su LinkedIn si può postare in modo più o meno programmato e ponderato, ma una serie di contenuti inseriti all’interno della piattaforma senza un nesso logico difficilmente verranno presi in considerazione dalla propria potenziale audience.

È necessaria infatti una vera e propria strategia di comunicazione volta ad organizzare e pianificare con cura ciò che si vuole comunicare sulla piattaforma e, di conseguenza, ai propri potenziali clienti o collaboratori. Una strategia d’azione ben definita può portare a risultati davvero incredibili, come l’aumento della reputazione del proprio brand e l’ottenimento di sempre nuovi contatti.

Gli strumenti della piattaforma per la promozione dei contenuti

Tramite i social networks è possibile comunicare non solo in modo organico, ma anche sfruttando la leva pubblicitaria messa a disposizione dalle piattaforme stesse. Quando si naviga su social come Facebook e Instagram, vengono infatti spesso proposti prodotti e servizi inerenti a diversi settori, ma sempre inerenti agli interessi dell’utente in navigazione.

L’obiettivo delle piattaforme è infatti poter fare pubblicità targettizzata su uno specifico pubblico e anche LinkedIn non è da meno: anche su questa piattaforma dedicata al mondo del lavoro è possibile infatti creare e promuovere inserzioni pubblicitarie che mettano in evidenza in modo efficace la propria offerta.

La possibilità di promuovere dei contenuti è ovviamente molto apprezzata dagli utenti della piattaforma e questa funzionalità permette alle aziende di rendersi ancora più visibili nei confronti del proprio pubblico di riferimento.

LinkedIn diventa sempre più importante: non è infatti una semplice piattaforma per cercare lavoro, ma uno strumento molto più complesso che va studiato e compreso a fondo. Le potenzialità e le opportunità della piattaforma sono infatti spesso sottovalutate, non solo dai professionisti, ma anche dalle aziende che non conoscono nel dettaglio questa piattaforma social.

Share
- Advertisment -

Popolari

Confermata domenica 1° agosto a Belluno la manifestazione “No al green pass”

"No al green pass". Domenica I° agosto dalle ore 18:00 alle ore 20:00 è confermata la manifestazione in piazza dei Martiri a Belluno. La protesta...

SlowMachine tra le imprese d’innovazione riconosciute dal Ministero della Cultura

SlowMachine, la compagnia teatrale bellunese che dal 2014 lavora sul territorio producendo spettacoli realizzando progetti di programmazione, è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura...

Elisa Calcamuggi è la nuova responsabile marketing della Dmo

La Dmo Dolomiti si rinnova, con una nuova responsabile marketing. Si tratta di Elisa Calcamuggi, giornalista sportiva, che ha vinto il bando per la...

Cortina celebra i 150 anni dalla nomina della prima Guida alpina

A Cortina la tradizione alpinistica nasce in tempi lontani e naturalmente, come parte della vita quotidiana nella valle. Furono i cacciatori infatti i primi...
Share