13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 8, 2021
Home Cronaca/Politica Strangolati 18 piccioni e gettati lungo l'Ardo. Coppia identificata e denunciata dai...

Strangolati 18 piccioni e gettati lungo l’Ardo. Coppia identificata e denunciata dai carabinieri forestali

Carabinieri forestali

I carabinieri della Stazione forestale di Belluno, in collaborazione con i carabinieri forestali del Nipaaf,
Nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale di Belluno, hanno denunciato in stato di libertà una coppia residente a Campodarsego, N.R. 69enne e E.S. 64enne, per aver ucciso 18 piccioni (art.544 bis C.P.).

Alcuni giorni fa erano stati segnalati dei piccioni morti lungo il torrente Ardo a Belluno. Sul posto intervenivano prontamente i carabinieri forestali e i vigili del fuoco che recuperavano le carcasse degli uccelli e procedevano ai prelievi dell’acqua per verificare che non vi fosse in atto un inquinamento. L’analisi delle acque del torrente davano esito negativo. Mentre l’esame dei resti dei piccioni rivelava lesioni al collo compatibili con lo strangolamento. La conoscenza dettagliata del territorio da parte dei carabinieri forestali consentiva di ricordare che fino ad alcuni giorni prima c’era una voliera che custodiva i piccioni poco lontano dal luogo del ritrovamento, e che ora era vuota. Pertanto, considerato che la voliera con i piccioni era nella disponibilità della coppia indagata, e che ulteriori accertamenti riconducevano la responsabilità della soppressione degli animali ai due padovani, i militari deferivano alla Procura della Repubblica di Belluno la coppia ex art. 544 bis del Codice Penale “Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Gli interventi di soccorso di domenica

Cesiomaggiore, 7 marzo 2021 - Poco dopo le 16:30 di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti con l’elicottero Drago 82 del reparto volo...

L’equipaggio Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 vince l’8va WinteRace a Cortina. Tre vittorie in otto edizioni

Cortina d’Ampezzo, 7 marzo 2021: Gianmario Fontanella con la moglie Annamaria Covelli, della scuderia Classic Team ASD si sono aggiudicati per la terza volta...

8 marzo, Unicef a fianco alle donne. Zoleo: “In Italia c’è un femminicidio ogni 3 giorni e quasi quotidianamente un tentativo di violenza”

L’Unicef in occasione dell’8 marzo, festa della Donna, ha promosso la campagna contro “la violenza di genere” cioè la violenza contro le donne, le...

8 marzo. Berton: “Ancora tanta strada da fare. La pandemia non ci deve travolgere”

“C’è ancora tanta strada da fare per arrivare a una uguaglianza effettiva e sostanziale per le donne di questo Paese, quella “delle parole” c’è...
Share