13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Parole che parlano di noi. Il nuovo concorso letterario de Il Veses....

Parole che parlano di noi. Il nuovo concorso letterario de Il Veses. Iscrizioni entro il 28 febbraio

C’è tempo fino al 28 febbraio per prendere parte al concorso letterario “Parole che parlano di noi” promosso dall’associazione culturale “il Veses” con il patrocinio del Comune di Borgo Valbelluna.

La proposta nasce dall’installazione artistica di Paolo Moro “Opera Zero” inaugurata a Trichiana lo scorso 5 settembre, in occasione del trentennale del premio letterario “Trichiana Paese del Libro”.

L’opera è incentrata sulla figura in legno di un bambino intento a leggere un libro, alle cui spalle escono serigrafate delle lettere che rappresentano “La Parola”, in armonia con i due libri su cui è seduto; l’insieme ha alla base una panchina a forma di libro rovesciato. L’opera, secondo le parole dell’autore Paolo Moro, “sarà completata solo quando le persone si siederanno sulla panchina per conversare, socializzare, leggere e pensare”.

L’idea del concorso è ora quella di coinvolgere i fruitori dell’installazione in una riflessione individuale, che poi diventerà collettiva, sulla parola che ha più valore per sé, come individuo in questo tempo e in questo territorio, nel rapporto con gli altri rispetto a due tematiche fondamentali: la socialità (io e gli altri, quale parola meglio rappresenta il mio rapporto con gli altri o quello che desidererei fosse la mia relazione con gli altri? Qual è il nuovo senso che attribuisco a questa socialità ritrovata e forzatamente ripensata nell’ultimo anno?) e la partecipazione (quale parola rappresenta il mio essere parte integrante del luogo in cui vivo? Cosa faccio per essere parte della mia comunità, cittadino attivo e in relazione con gli altri?). La parola individuata da ogni partecipante andrà corredata da un breve testo che ne motivi la scelta. Il concorso si rivolge ai nati e residenti in provincia di Belluno. La partecipazione è gratuita. Ogni concorrente può partecipare con la scelta di una parola accompagnata da un testo inedito della lunghezza massima di 600 battute, spazi inclusi.

Sono previste 2 sezioni: 1^ – Sezione Scuole, riservata alle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado; 2^ – Sezione Aperta (dai 14 anni in su). Le opere dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo concorso@ilveses.com entro e non oltre il 28 febbraio. La cerimonia di premiazione si terrà a Trichiana di Borgo Valbelluna, dove è collocata l’Opera Zero, domenica 21 marzo. Regolamento completo sulla pagina Facebook “Il Veses” o scrivendo a concorso@ilveses.com

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...

Grave pericolosità per incendi boschivi nei Comuni a rischio

Venezia, 2 marzo 2021  Viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, la Direzione della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli...

Un milione 370mila euro dalla Regione per la promozione dell’agroalimentare ed enogastronomia

Venezia, 2 marzo 2021  Ammonta a 1 milione e 370 mila euro l’investimento della Regione del Veneto per la promozione delle eccellenze agroalimentari, enogastronomiche...
Share