13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia ed Esercito mobilitati per i Mondiali di...

Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia ed Esercito mobilitati per i Mondiali di Cortina

Sono già pronti i carabinieri del Comando provinciale di Belluno guidati dal tenente colonnello Francesco Rastelli, per assicurare la massima sicurezza i Mondiali di sci alpino di Cortina 2021. La professionalità del Gruppo sciatori e del soccorso alpino della Compagnia di Cortina unita alle competenze degli altri reparti specializzati provenienti da tutta Italia, garantirà all’evento un’eccellente cornice di sicurezza.

Anche la Guardia di Finanza è chiamata già da oggi a fornire il suo contributo nel dispositivo di sicurezza per l’evento sportivo di rilevanza internazionale. Il contesto montano in cui gli operatori delle Forze di Polizia opereranno durante tutto lo svolgimento di questa importante manifestazione va di pari passo con le specializzazioni dei militari delle fiamme gialle impiegati per l’occasione.
Il Corpo ha previsto lo schieramento di 100 militari (20 dei quali appartenenti al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza – SAGF), oltre ad un medico e ad un’ambulanza che graviteranno nell’area delle competizioni.
La vigilanza dall’alto ed il supporto aereo per eventuali trasporti di emergenza/soccorso verranno invece assicurati dagli elicotteri delle Sezioni Aeree di Venezia e Bolzano. Il comando di questi velivoli è affidato a piloti addestrati al volo in ambienti montani.
Le pattuglie a terra assicureranno invece la vigilanza nelle strutture ricettive, i servizi di ordine e sicurezza pubblica nelle aree di gara e nelle loro adiacenze.
Un’aliquota di militari concorrerà altresì al rafforzamento dei servizi di viabilità previsti sul territorio del comune di Cortina.

La Polizia di Stato ha già raggiunto Cortina con i suoi Reparti e Specialità per garantire lo svolgimento dell’evento sportivo in massima sicurezza. Controllo del territorio, vigilanza degli obiettivi sensibili, ausilio delle unità cinofile, artificieri, squadre U.o.p.i. (Unità operative primo intervento), servizio di sicurezza e soccorso in montagna, tiratori scelti e Reparti mobili saranno coordinati dalla Questura di Belluno. Il coordinamento operativo dell’evento sarà gestito da una sala operativa interforze allestita presso il Commissariato di Cortina d’Ampezzo.

Infine i Reparti gli alpini dell’Esercito, anch’essi impiegati nelle attività di sostegno allo svolgimento dei Campionati mondiali di sci alpino Cortina 2021.

Share
- Advertisment -

Popolari

Covid e sport. Tornano gli incontri online con meditazione yoga in remoto

Torna sabato 6 marzo la rassegna “Conviviamo consapevolmente con il Covid”, avviata dall'amministrazione Massaro già a fine 2020: dopo gli incontri teorici dello scorso...

Daniele Xausa è il nuovo presidente dell’associazione Dolomiti Uomo

Nuovo direttivo per l’associazione “Dolomiti Uomo”: presidente è Daniele Xausa, affiancato alla vicepresidenza da Silvano Tormen. Ennio Colferai è segretario, Sandro Sommariva segretario-tesoriere; a...

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...
Share