13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 16, 2021
Home Prima Pagina Pronto il piano Dolomitibus con 33 corse in più per la riapertura...

Pronto il piano Dolomitibus con 33 corse in più per la riapertura delle scuole superiori lunedì

Lunedì 1° febbraio riprende la scuola in presenza per gli studenti delle scuole superiori. Al momento la didattica sarà calibrata sul 50% dei ragazzi in aula e il 50% ancora a casa, in modo da rendere possibile il sistema del trasporto pubblico, che prevede una capienza massima dei bus al 50%.

Dario Scopel

Nel Bellunese è tutto pronto. Dolomitibus attuerà il piano approvato dalla Prefettura, dalla Provincia di Belluno e dall’Ufficio Scolastico territoriale, vale a dire il potenziamento del servizio con l’aggiunta di 18 autobus (di cui 16 per il servizio extraurbano e 2 per il servizio urbano del Comune di Belluno).«In questo modo il servizio potrà essere efficace e sicuro – spiega il consigliere provinciale delegato ai trasporti, Dario Scopel -. Il ritorno alla didattica in presenza, che rappresenta un primo passo verso la normalità, potrà avvenire senza particolari scossoni sul fronte del trasporto».

 

SORVEGLIANZA A TERRA
Oltre all’incremento dei mezzi, è stata prevista la presenza di 6 operatori qualificati per la sorveglianza a terra; saranno collocati negli snodi fondamentali per il controllo dei flussi e dei carichi (Calalzo, Ponte nelle Alpi, Alpago e Cadola, Sedico, Feltre, Belluno autostazione). Altri 6 steward aziendali, facilmente riconoscibili dalla casacca arancione, saranno presenti alle principali fermate della rete dei trasporti Dolomitibus, in modo da verificare la regolarità dei carichi e fornire le informazioni per accedere in sicurezza e serenità al trasporto.

INCREMENTO DELLE CORSE
Il piano straordinario di potenziamento del servizio extraurbano prevede l’aggiunta di 33 corse, sui seguenti orari e percorsi:
Linea n.
1 6.55 Belluno-Agordo 7.36
1 13.10 Agordo-Belluno 13.50
3 7.25 Cencenighe-Agordo 7.38
9 6.25 Calalzo-Belluno 7.30
9 7.40 Calalzo-Belluno 8.45
9 12.20 Belluno-Calalzo 13.33
9 13.15 Belluno-Longarone (Sp251) 13.40
9 16.32 Bivio Procond-Z.I. Longarone Sp2151-Calalzo 17.27
13 7.17 Sedico (Bivio Villa Patt)-Belluno 7.36
13 7.18 Sedico-Belluno 7.36
13 7.21 Busche-Feltre 7.40
13 8.27 Santa Giustina-Sedico-Belluno 8.53
13 12.12 Feltre-Santa Giustina-Belluno 13.04
13 12.20 Belluno-Santa Giustina 12.41
13 13.12 Feltre-Ospedale-Santa Giustina 13.34
13 13.15 Belluno-Santa Giustina 13.36
13 13.35 Santa Giustina-Ospedale-Feltre 14.00
15 7.18 Ponte nelle Alpi-Belluno 7.35
17 6.58 Seravella-Marsiai-S.Giustina-Sedico Villa Patt 7.17
19 7.45 Belluno-Longarone Ipssar 8.10
19 12.35 Longarone Ipssar-Incrocio Ss51-Sp251 12.37
19 12.37 Longarone inc Ss51-Sp251-Belluno 13.00
20 7.09 Trichiana Bivio S.Felice-Belluno 7.35
20 13.15 Belluno-Trichiana 13.35
26 7.15 Fonzaso-Feltre 7.35
26 12.15 Feltre-Fonzaso 12.35
30 6.58 Calalzo-Cortina 7.56
30 13.15 Cortina-Calalzo 14.13
31 14.30 Calalzo-Ponte Nuovo 14.43
33 6.41 Ponte Nuovo-Lozzo-Calalzo 6.57
38 6.42 Sopravilla-Torch-Garna-Puos 6.51
41 13.05 Vittorio ist. Arte-S.Croce-La Secca-Alpago 13.38
42 7.04 Piaia-Belluno 7.26

Inoltre, è prevista anche l’aggiunta di 4 corse al servizio urbano del Comune di Belluno, nei seguenti orari e percorsi:
Linea
954 Verde 7.34 Nogarè-Mendoza-P.zza V.Emanuele-Via Dante 7.45
954 Verde 13.15 Fs-Via Dante-Bivio Nogarè-Rot.Nogarè 13.23
954 Verde 13.17 Via Dante-Bes 13.30
956 Lilla 7.10 Bolzano Bellunese-Via Dante 7.25

A completamento del piano di rinforzo, per intervenire prontamente in caso di affollamenti non preventivati, è stata pianificata la messa a disposizione di 5 autobus, che saranno collocati a Calalzo (per le direttrici Cortina, Longarone e Auronzo), a Ponte nelle Alpi (direttrici Belluno e Longarone), in Alpago (direttrici Belluno e Vittorio Veneto), a Sedico (direttrici Belluno e Feltre), a Feltre (direttrici Sedico, Cesiomaggiore, Fonzaso e Seren del Grappa).

«Dopo l’avvio delle scuole, con la valutazione pratica delle eventuali criticità che si potrebbero manifestare, il servizio verrà eventualmente ritarato per rispondere alle necessità – sottolinea il consigliere Scopel -. Abbiamo la massima disponibilità da Dolomitibus in tal senso. La nostra azienda di trasporto pubblico ha messo in campo tutti i mezzi possibile per offrire un servizio sicuro. La capienza degli autobus è attualmente fissata al 50% dell’omologazione. Per rendere note le portate aggiornate al 50%, sono stati applicati degli adesivi, in prossimità delle porte di accesso e sopra il posto guida. I sedili non utilizzabili sono identificati da un’apposita etichetta adesiva. Ricordo che il trasporto pubblico è sicuro. E contiamo anche sul corretto comportamento dei ragazzi, per poter tornare alla normalità».
Le regole di comportamento da rispettare a bordo degli autobus, per il contenimento del contagio Covid, sono disponibili sul sito di Dolomitibus.

Share
- Advertisment -



Popolari

Domani a Feltre la cerimonia di conferimento delle borse di studio dell’Associazione Buzzati

Si terrà domani, sabato 16 ottobre, in occasione dell’anniversario della nascita di Dino Buzzati (Belluno 16 ottobre 1906-Milano 28 gennaio 1972) l’annuale cerimonia di...

Esercitazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza con unità cinofile del Triveneto

Belluno, 15 ottobre 2021 - Si è svolta oggi, nel campo macerie dell’ex caserma “Toigo” sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di...

Trasporti. Assessore Elisa De Berti: “In Veneto situazione sotto controllo”

Venezia, 15 ottobre 2021  -  “Per oggi c’era molta preoccupazione per il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Regione. Si ipotizzava una giornata...

Ulss Dolomiti. Sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati

Belluno, 15 ottobre 2021 -  L’Ulss 1 Dolomiti informa che sono stati sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati, in base agli atti...
Share