13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Martedì pomeriggio torna la neve. Stato di attenzione per rischio valanghe

Martedì pomeriggio torna la neve. Stato di attenzione per rischio valanghe

Venezia, 4 gennaio 2021  –  Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha emesso oggi, lunedì 4 gennaio, un nuovo bollettino meteo dove si evidenzia lo stato di attenzione per nevicate e per il rischio valanghe. Il bollettino è valido dalle 16.00 di oggi fino alle ore 12.00 di mercoledì 6 gennaio.

La Protezione Civile, a seconda dell’intensità dei fenomeni, può riconfigurare lo stato di attenzione in stato di pre-allarme o allarme.

Tra il tardo pomeriggio di martedì 5 gennaio e la mattina di mercoledì 6 sono previste modeste nevicate fino a quote collinari. Sono attesi accumuli localmente fino a 10 centimetri e sulle zone montane fino ai fondovalle prealpini e sulla pedemontana e i colli oltre i 400-600 metri di quota.

Attualmente la neve è in fase di lento consolidamento sia nelle Dolomiti che nelle Prealpi. In quota molti siti da valanga non hanno ancora scaricato e sono pertanto ancora possibili i distacchi di valanghe, anche di grandi dimensioni, lungo i canaloni e i versanti noti, che in alcune situazioni possono arrivare a fondovalle.

Il bollettino meteo prevede che il manto nevoso continuerà nel suo lento e graduale consolidamento negli strati superficiali. Mentre, in profondità, dove permangono degli strati più fragili, è possibile che si rompano fino a causare un distacco di valanghe anche di grandi dimensioni. L’attività valanghiva spontanea prevista, sarà più frequente in quota e potrà interessare anche la viabilità più esposta.

In pianura, domani martedì 5 gennaio le precipitazioni sono previste in aumento fino al 75-100%; mentre mercoledì 6 gennaio sono attese con probabilità bassa del 5-25%.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...

Grave pericolosità per incendi boschivi nei Comuni a rischio

Venezia, 2 marzo 2021  Viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, la Direzione della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli...

Un milione 370mila euro dalla Regione per la promozione dell’agroalimentare ed enogastronomia

Venezia, 2 marzo 2021  Ammonta a 1 milione e 370 mila euro l’investimento della Regione del Veneto per la promozione delle eccellenze agroalimentari, enogastronomiche...
Share