13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Prima Pagina Situazione neve. Riunione in Prefettura questa mattina

Situazione neve. Riunione in Prefettura questa mattina

Belluno, 3 gennaio 2021 – Il persistere di abbondanti precipitazioni nevose nei territori della parte alta della provincia, in particolare nella zona del Comelico, di Cibiana e della Val Zoldana, hanno causato criticità lungo la viabilità comunale e un sovraccarico di neve sulle coperture delle abitazioni.

In data odierna il prefetto, Sergio Bracco, ha presieduto una riunione, in videoconferenza, alla quale hanno partecipato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, l’assessore Regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin, il presidente della Provincia Roberto Padrin, i sindaci del Comelico, il questore, il comandante dei Vigili del fuoco e i rappresentanti dei Carabinieri, della Guardia di finanza, della Polizia stradale e delle società proprietarie delle strade.

Successivamente vi è stato un confronto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile – al termine del quale è stato deciso di costituire, presso il Comune di Santo Stefano di Cadore, il Centro Operativo Misto.

Il prefetto si è recato presso la sede del COM per incontrare i sindaci, fare con loro il punto della situazione e pianificare le operazioni che prevedono l’intervento dei Vigili del fuoco, dei militari dell’Esercito, dei volontari della protezione civile nonché il supporto di Anas e Veneto strade.

In relazione a ciò, sono stati già potenziati i sistemi di soccorso con rinforzi provenienti da altre Province e Regioni; tali dispositivi potranno essere rimodulati per l’impiego in altre zone del territorio provinciale particolarmente interessate dall’emergenza.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share