13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 2, 2021
Home Cronaca/Politica Pullman Santo Stefano-San Candido, verso il ripristino della corsa unica. Scopel: «Ascoltiamo le...

Pullman Santo Stefano-San Candido, verso il ripristino della corsa unica. Scopel: «Ascoltiamo le esigenze degli utenti e lavoriamo per garantire il servizio»

Dario Scopel

La Provincia di Belluno disporrà il ripristino della “corsa unica” tra Santo Stefano di Cadore e San Candido. Senza rotture di carico e senza necessità di cambio corriera per gli utenti del servizio. È quanto emerso dall’ultima riunione dell’ente di governo tpl, che si è espresso favorevolmente. Sul servizio, infatti, è intervenuta anche una petizione, con cui i residenti della zona e gli utenti della Santo Stefano-San Candido chiedono il ripristino dei vecchi orari. Fino al 31 dicembre 2019 i mezzi Saf Autoservizi Fvg effettuavano tutta la tratta Santo Stefano-Monte Croce Comelico-San Candido. Poi, dal 1° gennaio 2020 il servizio è cambiato, con spezzettamento della linea: i pullman Saf arrivano fino al Passo Monte Croce, e il tratto verso San Candido – con cambio mezzo – viene effettuato dalla ditta altoatesina Holzer.

«Abbiamo raccolto il disagio degli utenti e ripristineremo la “corsa unica” senza cambio pullman – spiega il consigliere provinciale delegato ai trasporti, Dario Scopel -. Abbiamo già avuto la disponibilità in tal senso dalla Provincia di Bolzano e le modifiche orare sono in fase di costruzione. A giorni potremo dare il via libera definitivo. L’obiettivo è quello di assicurare un servizio efficace e puntuale, che risponda alle esigenze degli utenti, tanto più in una zona di montagna».

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...

Grave pericolosità per incendi boschivi nei Comuni a rischio

Venezia, 2 marzo 2021  Viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, la Direzione della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli...

Un milione 370mila euro dalla Regione per la promozione dell’agroalimentare ed enogastronomia

Venezia, 2 marzo 2021  Ammonta a 1 milione e 370 mila euro l’investimento della Regione del Veneto per la promozione delle eccellenze agroalimentari, enogastronomiche...

Atto vandalico alla palestra comunale di Borgo Valbelluna

Borgo Valbelluna, 2 marzo 2021 - Nella tarda serata di ieri, lunedì 1° marzo,  i carabinieri sono intervenuti in via Sant'Andrea a Mel nella...
Share