13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 9, 2021
Home Sport, tempo libero Virtuali e aumentate: ecco le nuove realtà. Mondi paralleli che contamineranno il...

Virtuali e aumentate: ecco le nuove realtà. Mondi paralleli che contamineranno il nostro futuro

La realtà aumentata (AR) è un’esperienza 3D interattiva che combina una visione del mondo reale con elementi generati dal computer.

La realtà aumentata è diversa dalla realtà virtuale in quanto la realtà virtuale è un ambiente informatico completamente autonomo mentre la realtà aumentata sovrappone gli elementi del computer tra oggetti reali in tempo reale.

Una sintetica spiegazione delle realtà digitali, quasi parallele visto il contesto transmediale in cui siamo quotidianamente calati, per fare da un lato un po’ di chiarezza dato che talvolta vengono confuse, e dall’altro per riflettere pensando come nelle nostre giornate, presenti e future, queste realtà “parallele” andranno sempre più a contaminarci.

Sono note le loro applicazioni in campo medico, ludico e anche nello shopping on line, tuttavia sia quella aumentata che quella virtuale sono realtà che trovano ampio spazio anche nell’ambito del turismo e dell’istruzione ad esempio. Certo se si ragiona in termini di produzione industriale l’utilizzo della realtà aumentata è ancora agli albori, ma già dimostra chiaramente il suo valore aggiunto; grazie a questa nuova tecnologia infatti si possono sovrapporre immagini digitali alla realtà, “aumentando” così ciò che si vede. E sappiamo quanto, noi esseri umani, siamo influenzati da sensi come vista, udito, tatto nonché propriocezione, tutte caratteristiche cui queste realtà emergenti, se vogliamo chiamarle così, stanno guardando.

L’esperienza che vive un utente quando semplicemente guarda un film è completamente diversa se nel film invece vi è immerso: immaginate di schivare un proiettile, o di lanciarvi con un paracadute e guardando in basso accorgervi improvvisamente che il pavimento è sparito e sotto di voi c’è il niente. Ecco forse se non avete mai usato un visore questo è l’esempio che più rende l’idea, perché oltre che di non vedere più niente, la sensazione, ovviamente influenzata dalla vista, sarà proprio quella di non avere niente sotto.

O come quando si parla di realtà aumentata: siete in una stanza vuota e priva di suoni, ecco che con la realtà aumentata tutto si riempie, aumentano i contenuti, i suoni, ciò che vedete. Seppure sono due cose diverse è un po’ come quando vivete un’esperienza in live streaming, siete in un luogo ma contemporaneamente siete anche altrove: esperienza che ad esempio si prova quando ci si collega a un casinò dal vivo dove improvvisamente vi trovate davanti ad un tavolo e un croupier veri.

Mentre attendiamo di vedere come si svilupperanno e si diffonderanno gli usi delle realtà aumentate e virtuali, già viene da chiedersi quale altra nuova realtà ci riserva il futuro.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cinema Italia, tutto quello che c’è da sapere sullo storico cinema di Belluno. Martedì con il Fai Giovani su piattaforma Zoom

Il gruppo Fai Giovani di Belluno ha organizzato una conversazione on line dedicata allo storico cinema Italia di Belluno. Il gestore Manuele Sangalli porterà...

Il Lions Club Belluno dona 18 Pc alle scuole di Borgo Valbelluna

Il Lions Club Belluno, dopo l’apprezzato intervento per le scuole primaria e secondaria di Limana, ha voluto donare alle scuole di Borgo Valbelluna diciotto...

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin...

No paura Day 3. Domenica alle 16 in piazza Martiri a Belluno

Belluno, 9 maggio 2021 – Oggi pomeriggio alle ore 4 in piazza dei Martiri a Belluno si terrà il terzo appuntamento “No paura day”,...
Share