13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Società, Associazioni, Istituzioni Imu 2020. Mercoledì 16 settembre scadenza per i contribuenti in difficoltà economiche...

Imu 2020. Mercoledì 16 settembre scadenza per i contribuenti in difficoltà economiche a seguito dell’emergenza Covid-19

Come già comunicato, in ragione della grave crisi economica determinata dalla pandemia da COVID-19 e al fine di salvaguardare il tessuto economico locale con azioni di sollievo finanziario, il Consiglio Comunale di Belluno, riunitosi lunedì 15 giugno 2020, ha deliberato la non applicazione di sanzioni e interessi per i versamenti effettuati entro il 16 settembre 2020, dai contribuenti (persone fisiche o esercenti attività d’impresa) in difficoltà economica da autocertificare entro il 30 settembre su modello comunale.

Si rende noto altresì che nel D. L. 19/05/2020, n. 34, (Decreto “Rilancio”) contenente “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19″, con l’articolo 177, è stata abolita la prima rata dell’ IMU, anno 2020, per il settore turistico. Si tratta degli immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché gli immobili degli stabilimenti termali e gli rientranti nella categoria catastale D/2 (alberghi e le pensioni) e gli immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

Con successivo D.L. 14/08/2020, n. 104 (Decreto “Agosto”) l’esonero dal pagamento dell’IMU è stato esteso anche alla seconda rata. L’esonero dal pagamento della seconda rata si applica anche ad altri immobili: strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni, cinematografi, teatri e sale per concerti, discoteche, sale da ballo, night club e simili, sempre a condizione che i proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

L’Ufficio Tributi del Comune di Belluno prosegue la propria attività di consulenza a disposizione dei contribuenti per assistenza e informazioni sul pagamento.
E’, infatti, assicurato anche per il 2020 il consueto servizio gratuito di assistenza e predisposizione dei modelli di pagamento F24, che saranno prioritariamente inviati tramite email a chi ne farà richiesta, al fine di evitare assembramenti allo sportello e nei locali comunali, nel rispetto delle misure adottate per fronteggiare e contenere l’emergenza epidemiologica Covid-19.

I contribuenti sprovvisti di posta elettronica personale potranno:
• far pervenire la richiesta tramite email inviata da una persona di fiducia, che indicherà di essere stata delegata;
• prenotare telefonicamente il calcolo dell’acconto comunicando un indirizzo di posta elettronica di riferimento, oppure la disponibilità al ritiro del modello F24 stampato, su appuntamento fissato in tempo utile per il pagamento nei termini previsti.

NON è previsto l’invio generalizzato dei modelli precompilati di pagamento, pertanto il versamento IMU 2020 deve avvenire in AUTOLIQUIDAZIONE da parte del contribuente.

On-line sul sito del Comune di Belluno www.comune.belluno.it, alla voce “IMU 2020” sono disponibili:
• la Guida acconto IMU 2020, che espone le principali novità della “nuova IMU” e le modalità di calcolo dell’imposta dovuta.
• il modulo per calcolare l’ IMU 2020 (con stampa di report e del modello F24) e per versarlo direttamente con carta di credito o My Bank , tramite il servizio DigitPOS24 attivo nel modulo.
• i moduli per calcolare le imposte annue pregresse nel caso di regolarizzazione (con ravvedimento) degli omessi/parziali versamenti.
• il modulo per autocertificare (entro il 30 settembre) i requisiti al versamento dell’acconto IMU 2020 effettuato entro il 16 settembre 2020 senza sanzioni/interessi.

I versamenti F24 possono essere effettuati (senza commissioni):
– direttamente dalla pagina di calcolo utilizzando l’apposita funzionalità;
– tramite le correnti applicazioni di home-banking;
– presso gli sportelli bancari o postali, ovvero presso ogni tabaccheria.

Per i residenti all’estero, nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24, è possibile effettuare un bonifico, senza addebito di commissioni a carico del beneficiario, a:
UNICREDIT BANCA SPA – Servizio di Tesoreria – Codice IBAN: IT81 J 02008 11910 000003465348 – codice BIC UNCRITM1D39 – intestato al Comune di Belluno.

Il servizio di assistenza fiscale, a titolo gratuito, è quindi fruibile nel seguente modo:
• utilizzando autonomamente il link per il calcolo che si trova nella pagina raggiungibile dalla homepage del sito Internet istituzionale alla voce “IMU 2020”;
• via email, richiedendo la documentazione al seguente indirizzo: imu@comune.belluno.it
• prenotando telefonicamente il calcolo dell’acconto e comunicando un indirizzo di posta elettronica di riferimento, oppure la disponibilità al ritiro del modello F24 stampato, su appuntamento fissato in tempo utile per il pagamento nei termini previsti.

Per informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello dei Cittadini al numero 0437 913222 (dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00), oppure direttamente all’Ufficio Tributi ai numeri 0437 913426 o 913470

Share
- Advertisment -



Popolari

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...

Auto e moto d’epoca. Il più importante mercato europeo dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova

Torna la rassegna Auto e moto d'epoca alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre 2020 L'edizione di quest'anno inizia all’insegna dell’emozione con due...

L’Ugo nel pagliaio. Venerdì alla Libreria Tarantola la presentazione del libro di Rapezzi

Riprendono gli incontri alla Libreria Tarantola di Belluno. Venerdì 25 settembre con inizio alle 18.30 si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Ugo Rapezzi....

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...
Share