13.9 C
Belluno
giovedì, Settembre 24, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Premio Rodolfo Sonego. I film del futuro nascono al Lago Film Fest e...

Premio Rodolfo Sonego. I film del futuro nascono al Lago Film Fest e sbarcano al Lido

Lunedì 7 settembre presentate le sceneggiature dei finalisti del Premio Rodolfo Sonego alla 77ma Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia presso il Padiglione della Regione Veneto

Si è concluso domenica 6 settembre il Summer Camp, il workshop di tre giorni tenutosi nella residenza d’artista di Casa Fabbri che ha permesso ai finalisti di perfezionare le loro storie e fare tappa alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Il workshop, organizzato da Lago Film Fest in collaborazione con Scuola Holden e tenutosi dal 3 al 6 settembre presso la residenza d’artista Casa Fabbri di Pieve di Soligo, è stato per i partecipanti una full immersion nel mondo dello storytelling e della serialità, un’occasione per perfezionale le loro sceneggiature grazie al supporto di tre tutor professionisti i quali hanno seguito lo sviluppo di tre progetti ciascuno. Mentori di questa terza edizione del concorso sono stati Aaron Ariotti, sceneggiatore e docente della Scuola Holden, Carolina Cavalli, sceneggiatrice, e Chiara Laudani, sceneggiatrice e docente del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

I partecipanti si sono confrontati con il tema della commedia, tanto caro al grande Sonego al fine di indagare quale sia la sorte e il futuro della satira in Italia, chiedendosi in particolare quali siano le forme della comicità che sopravvivono all’evoluzione del costume, del linguaggio e della società. Una ricerca che ha portato gli scrittori a trovare diverse declinazioni della comicità portando sulla carta personaggi ed ambientazioni inedite.

Il concorso ha riservato ai partecipanti un momento di confronto e interazione con gli addetti al lavoro. Lunedì 7 settembrei futuri sceneggiatori hanno fatto tappa, in occasione della 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica, al Lido di Venezia. Ospiti dello Spazio Regione del Veneto nella programmazione della Film Commission del Veneto presieduta dal neo direttore Jacopo Chessa, i finalisti hanno partecipato a una sessione di pitch presentando i loro lavori a una platea di esperti del settore. A seguito della sessione di pitch e con lo scopo di creare nuove sinergie intorno ai loro lavori, gli invitati hanno avuto la possibilità di conoscere meglio i progetti dei finalisti tramite dei colloqui one on one.

Un momento di confronto utile per comprendere le diverse fasi dello sviluppo di una sceneggiatura, dalla creazione di una trama adattabile a una produzione seriale, alla ricerca di un regista e infine di una produzione. Temi che verranno affrontati e dei quali i finalisti avranno diretta esperienza nella terza tappa del Premio Rodolfo Sonego prevista presso il Torino Short Film Marketdal 17 al 21 novembre. In tale occasione i finalisti avranno la possibilità di presentare nuovamente le loro storie a una platea di produttori, alla ricerca di produzioni internazionali. Durante questa ultima tappa verrà inoltre decretato il vincitore del Premio Rodolfo Sonego.

 

LE SCENEGGIATURE

Sotto la guida di:

Chiara Laudani

– Elisa Orrico & Greta Frontani

Rintra e Fuora, il racconto della fine di una storia d’amore “ai tempi della Fase 1”.

– Ruben Marciano & Giulio Lepri

Bomba o non bomba,una commedia dove una poltrona diventa una questione di vita o di morte.

– Angelo Martucci

Fuori Luogo, ritratto di trentenni decisamente fuori luogo.

Aaron Ariotti

– Elettra Sofia Mauri & Tancredi Bua

Battuta D’arresto, la storia di un’amicizia insolita e davvero particolare.

– Nicolò Orlandini

Avanti o popolo!, una commedia dal sapore nostalgico dove si mischiano politica e amore.

– Angelo Calarco & Massimo Pica

Day 3286,il racconto di un futuro distopico.

Carolina Cavalli

– Bruno Ugioli

Nickpark,la storia dell’eterna ricerca di un parcheggio.

– Giulia Castagnetti

Dietro alla verità,un racconto dove crime e comicità si fondono.

– Marcello Pedretti e & Roberta Martinelli

Riderà, la storia di un eccentrico monologo funebre.

Il concorso di sceneggiatura Rodolfo Sonego è progetto di Lago Film Fest, nato in collaborazione con la scuola Holden di Alessandro Baricco e realizzato con il sostegno del MIBACT e il patrocinio della Regione del Veneto.

Share
- Advertisment -



Popolari

Grandinata del 29 agosto a Belluno. Segnalazioni entro il 1 ottobre per il censimento dei danni

C'è tempo fino alle 12.00 di giovedì 1 ottobre per presentare al Comune di Belluno la segnalazione di danni “sommariamente quantificati” a beni mobili,...

Al via i nuovi corsi Oss: il 2 ottobre le selezioni

Ultimi giorni per iscriversi ai nuovi percorsi Oss 2020-2021. Sono sette i corsi in programma, per 210 posti a disposizione. Un numero funzionale a...

Infont e Rai a Cortina per preparare le riprese dei Mondiali sci alpino 2021

A meno di 140 giorni dall'apertura dei Campionati del mondo, tre giorni di ispezioni sulle piste iridate. 500 milioni gli spettatori previsti in diretta...

Prefetto e questore in visita alla Vena d’Oro di Ponte nelle Alpi

Prefetto e questore in visita a Ponte nelle Alpi, in particolare, nella parte alta del territorio. Accolte in municipio dai vertici amministrativi, il prefetto...
Share