13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 30, 2023
Home Cronaca/Politica Pirata della strada scaraventa a terra due ciclisti e provoca la caduta...

Pirata della strada scaraventa a terra due ciclisti e provoca la caduta di un motociclista

E’ successo alle ore 13:30 circa di ieri sulla strada regionale n.48 nel Comune di Livinallongo del Col di Lana. Un’auto a urtato due ciclisti che procedevano nello stesso senso di marcia scaraventandoli a terra dandosi poi alla fuga. In quel momento sopraggiungeva dall’altro lato della carreggiata un motociclista, che veniva colpito da una ruota staccatasi da una delle due biciclette e cadeva a terra.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Arabba per i rilievi di legge. Uno dei due ciclisti, F.S. 53enne di Ascoli Piceno è stato soccorso dal personale sanitario e trasportato all’ospedale di Agordo con prognosi in corso di accertamento. Incolumi l’altro ciclista F.C. 52enne di Perugia e il motociclista P.C. 51enne di Venezia.

Sono in corso le indagini attraverso le telecamere di sorveglianza per l’identificazione del pirata della strada.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno: è agrodolce la trasferta a Pavia dei rinoceronti

DRL, grande reazione: ma al quinto la spunta Garlasco MOYASHI GARLASCO-DA ROLD LOGISTICS BELLUNO 3-2 PARZIALI: 25-20, 25-22, 17-25, 22-25, 15-13. MOYASHI GARLASCO: Baciocco 13, Peric 14,...

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...
Share