13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 14, 2021
Home Cronaca/Politica Sequestrate 60 piante di cannabis a Canal di Feltre. Convalidato oggi l'arresto...

Sequestrate 60 piante di cannabis a Canal di Feltre. Convalidato oggi l’arresto con obbligo di dimora per una coppia di feltrini

D.C.A. 49enne feltrino con precedenti specifici e M.T. 49enne anche lei feltrina, convivente, incensurata, si trovano agli arresti con l’obbligo di dimora per il reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’operazione ha avuto luogo venerdì scorso, a seguito dell’attività informativa della Squadra mobile di Belluno diretta dal vice questore aggiunto Jacopo Ballarin.  Gli agenti della Questura, seguendo i flussi della clientela che gravita nel Feltrino, hanno effettuato un sopralluogo in località Canal di Feltre. A una cinquantina di metri da un’abitazione, risultata di proprietà della donna M.T. è stata individuata una serra attrezzata per la coltivazione di cannabis. All’interno sono state rinvenute 60 piante, dell’altezza di 2-3 metri con abbondante fogliame, che presumibilmente sarebbero state pronte per la raccolta a settembre/ottobre. Nella soffitta al terzo piano dell’abitazione era stato allestito una sorta di laboratorio per l’essiccazione delle piante di cannabis e la successiva produzione di marijuana.  E’ stata altresì sequestrata l’attrezzatura, i vasi dove venivano conservate le foglie essiccate, forbici, sacchetti, fertilizzanti, bilance e due lampade alogene a led per la coltivazione in serra nei mesi invernali.  L’uomo e la donna sono stati arrestati e, di fronte all’evidenza dei fatti, hanno ammesso le loro responsabilità.

Share
- Advertisment -

Popolari

Gara del gas. Indagato un sindaco e due amministratori di Bim Infrastrutture per turbativa d’asta

Belluno, 13 aprile 2021 - Con la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari sono terminate le indagini dei finanzieri del Nucleo di Polizia...

Snow bike spring break 2021 in Nevegal di Alvaro Dal Farra

E' arrivata l'ultima neve di primavera e dunque non è ancora arrivato il momento di mettere in garage la snow-bike. Recentemente Alvaro Dal Farra...

Il Movimento Veneto che Vogliamo partecipa al presidio dei lavoratori Acc di fronte alla Prefettura

"Da tempo, come coordinamento bellunese de "Il Veneto che Vogliamo" insieme alla nostra consigliera regionale Elena Ostanel, seguiamo con una certa apprensione le crisi...

Operaio al lavoro sull’acquedotto in Val de Piero colpito da una scarica di sassi

Sedico (BL), 13 - 04 - 21 - Attorno alle 9.50 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per un incidente accaduto all'interno...
Share