13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Cronaca/Politica Straniero pubblica un'inserzione di merce rubata su subito.it individuato e denunciato dai...

Straniero pubblica un’inserzione di merce rubata su subito.it individuato e denunciato dai carabinieri

I carabinieri di Sedico hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione Z.D. classe 64 cittadino ucraino del luogo.

Alcuni giorni fa un cittadino di Limana denunciava il furto di una motosega da un deposito attrezzi di proprietà. Un paio di giorni dopo si accorgeva che la sua motosega era stata messa in vendita sul sito subito.it. Appresa la notizia, i carabinieri di Sedico procedevano alla perquisizione dell’abitazione dello straniero. Nel garage e in cantina i militari rinvenivano 6 trapani avvitatori 4 caricabatterie per trapani 3 batterie per trapani avvitatori, una idropulitrice a gasolio, una saldatrice un tagliasiepi, due motoseghe e due televisori per un valore complessivo di circa 5mila euro. I proprietari al momento non sono stati rintracciati in quanto si stanno verificando le denunce di furto fatte negli ultimi tempi. Qualora qualcuno riconoscesse il proprio materiale è invitato a presentarsi alla Stazione dei carabinieri di Sedico.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ferro, vetro, legno e ceramica, protagonisti alla 35ma Mostra dell’Artigianato di Feltre

A due settimane dall’avvio della rassegna, la macchina organizzativa della 35ma edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre è già a pieno regime. La rassegna di...

Nuovo volume della collana “Tesori d’arte”: approfondimento sull’altare a battenti di Santa Maria a Pieve di Cadore

Una vicenda intricata e affascinante. Un oggetto d’arte che esce dalla bottega di un affermato scultore alla fine del Quattrocento e si ritrova cinque...

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...
Share