13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 11, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Mele a Mel 2020 solo per un giorno, la seconda domenica di...

Mele a Mel 2020 solo per un giorno, la seconda domenica di ottobre

L’amministrazione comunale di Borgo Valbelluna, la Pro Loco Zumellese e l’Associazione Mele A Mel in accordo con tutti i gruppi frazionali comunicano che l’edizione 2020 della manifestazione “Mele a Mel” avrà luogo con modalità nuove. È stato deciso, infatti, di dare un’opportunità di esposizione e vendita ai soli produttori agricoli di Borgo Valbelluna mantenendo così fede allo spirito originale di Mele a Mel.

Condizioni epidemiologiche permettendo, la seconda domenica di ottobre la piazza di Mel (Borgo Valbelluna) vedrà la presenza di una mostra mercato organizzata dall’Associazione Mele A Mel in collaborazione con l’amministrazione comunale e con la Pro Loco Zumellese in cui i protagonisti saranno i prodotti e i produttori agricoli di Borgo Valbelluna. “La stagione 2020 da un punto di vista climatico e agronomico sembra promettere qualità eccellenti di produzione di mele, frutta e ortaggi, prodotti dell’alveare e delle trasformazioni (succhi, sidro e vini) nonché ottimo foraggio per produzioni lattiero-casearie” commenta Alessandro Gallon, presidente dell’Associazione Mele A Mel. “Questi prodotti verranno portati a disposizione dei consumatori in questa edizione nella forma di un mercato di produzioni particolari la domenica 11 ottobre”.

L’obiettivo dell’edizione 2020, il cui nome è in corso di definizione, è quello di dare sostegno e visibilità al settore agricolo del nostro territorio fortemente penalizzato dalla mancanza di manifestazioni fieristiche durante e in seguito all’emergenza Covid-19.

“Un gesto di grande responsabilità da parte di tutti ripensare l’evento senza tuttavia cancellarlo. È importante dare un segnale alle categorie economiche che, da eventi e fiere come queste, traggono beneficio” commenta Simone Deola, assessore all’agricoltura di Borgo Valbelluna.

Si sta inoltre lavorando a degli eventi di contorno che mirano a far conoscere le bellezze di Mel, uno tra i borghi più belli d’Italia, e del suo circondario organizzando visite culturali nel centro del paese e nei municipi limitrofi di Lentiai e Trichiana. Consapevole delle difficoltà create dal momento, Simone Menel, presidente della Pro Loco Zumellese, si augura che la comunità sappia ritrovarsi unita in questa occasione come sempre è stato negli anni precedenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...

Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Il sindaco di Belluno ha firmato una nuova ordinanza relativa a "Misure preventive contro la proliferazione dei colombi in Città" (ordinanza 139 del 10...

Acconto IMU 2021 Comune di Belluno: mercoledì 16 giugno 2021 Invariate le aliquote e detrazioni 2020. On line la guida all’autoliquidazione

Scade mercoledì 16 giugno il termine per il pagamento dell'acconto dell'IMU 2021, mentre la scadenza per il saldo è stabilita al 16 dicembre 2021....
Share