13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 6, 2021
Home Sanità Obbligo tamponi a badanti di ritorno dall'estero

Obbligo tamponi a badanti di ritorno dall’estero

La Regione del Veneto in data odierna ha trasmesso alle Aziende sanitarie e ospedaliere del territorio, la raccomandazione di eseguire l’esecuzione di tampone rinofaringeo per l’individuazione di SARS.-CoV-2 in tutti i soggetti che abbiano trascorso un periodo al di fuori del territorio nazionale nei 14 giorni precedenti e che al rientro presteranno assistenza domiciliare continuativa ad anziani e soggetti affetti da disabilità, parzialmente o completamente non autosufficienti.
Le persone che prestano questo tipo di assistenza – badanti e ruoli similari – al rientro da Paesi extra Unione Europea saranno quindi tenute obbligatoriamente all’esecuzione del tampone, in considerazione della possibile insorgenza di focolai epidemici nel territorio regionale.
La raccomandazione sarà applicata nel rispetto delle vigenti disposizioni relative ai rientri dall’estero ( DPCM 11 giugno 2020).
Per informazioni in merito, relativamente all’ULSS 1 Dolomiti, sarà possibile contattare il numero 0437- 514343 dalle ore 8,00 alle ore 20,00 sette giorni su sette.

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre. Fulmine centra il tubo metallico della canna fumaria e provoca tre incendi

I vigili del fuoco del distaccamento di Feltre, insieme ai vigili del fuoco volontari di Feltre e della sede centrale di Belluno sono intervenuti...

47^ Alpe del Nevegal a porte chiuse. Da venerdì a domenica la diretta su www.bandw.tv e sulla pagina facebook

Sono ben 224 i piloti che, da domani a domenica, saranno protagonisti della 47^ Alpe del Nevegal. La competizione automobilistica organizzata da Tre Cime...

Feltre, Palazzo Guarnieri: venerdì sera le grandi canzoni francesi e domenica mattina musica classica

Gli appuntamenti di Palazzo Guarnieri di Feltre proseguono con il terzo concerto della rassegna Music Corner di venerdì 6 agosto alle 21. Oltre alla...

Alberi monumentali della provincia di Belluno. Venerdì a Calalzo la presentazione con Anacleto Boranga

La provincia di Belluno è nel Veneto la più ricca di alberi monumentali, che costituiscono la più grande rappresentazione del mondo vegetale sia...
Share