13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 19, 2020
Home Pausa Caffè Da mercoledì I° luglio riapre la piscina di Belluno

Da mercoledì I° luglio riapre la piscina di Belluno

Ancora pochi giorni e a Belluno si potrà tornare a nuotare: infatti dopo un lungo e forzato periodo di chiusura, legato alla pandemia, mercoledì 1° luglio riaprirà la Piscina della città.
Questa apertura è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale e da Sportivamente Belluno nella consapevolezza dell’importanza per i cittadini del servizio offerto.
Per garantire la massima sicurezza agli utenti nel rispetto delle linee guida e le prescrizioni del Governo, della Regione del Veneto e della F.I.N. l’accesso all’impianto è stato completamente riorganizzato, per permettere l’avvio di tutte le attività e dei corsi, andando incontro alle esigenze e alle necessità degli utenti. Alcune regole andranno rispettate da
tutti e sono quelle prescrizioni alle quali, ormai, i cittadini sono abituati, perché ricalcano le indicazioni generiche per chi accede agli ambienti chiusi tra le quali: la misurazione della temperatura corporea, (non sarà consentito l’accesso nel caso sia superiore a 37,5°) l’utilizzo della mascherina, la sanificazione delle mani, il distanziamento interpersonale.
Per favorire gli utenti, è stata creata una segnaletica dedicata e, nel primo periodo di apertura, vi sarà anche del personale di supporto che accoglierà il pubblico e lo indirizzerà, qualora vi fossero dei dubbi.
Queste regole sono state raccolte in un documento che è consultabile sul sito e che la Sportivamente, invita tutti gli interessati a leggere con attenzione.

Altre regole riguardano invece specificatamente gli utenti che desiderano frequentare la Piscina per il nuoto libero:
questa attività, che prima della chiusura era senza limiti di tempo nell’arco delle giornate di apertura, ora è diventata a prenotazione: una organizzazione simile a quella degli altri corsi, resasi necessaria per una corretta e sicura gestione dei flussi all’interno degli spogliatoi ed in vasca (anche queste regole sono contenute in un documento disponibile sul
sito www.piscinadibelluno.it)
I turni, da 45 minuti, quasi sempre a partire già dalle 7.45 della mattina, dovranno essere prenotati via web oppure in segreteria e permetteranno a tutti di godere dell’attività del nuoto in sicurezza e senza affollamento: questo perché l’orario è più ampio e perché in ogni corsia non potranno esserci più di 7 persone: una bella notizia.
Le premesse ci sono per riprendere insieme un percorso fatto di sport, benessere, relax e divertimento in tutta sicurezza, grazie anche al grande lavoro di organizzazione, manutenzione, ordinaria e straordinaria e, soprattutto, di sanificazione.

Dal 1° luglio quindi si inizia col nuoto libero; nei giorni successivi riprenderanno anche i corsi di nuoto per gli adulti e i ragazzi, i corsi per i bambini dai 4 ai 36 mesi e quelli accelerati per i bambini dai 3 agli 11/12 anni, i corsi per le gestanti e, gradualmente, le altre attività comprese quelle dei settori agonistici.
Le iscrizioni sono già aperte: bisogna solo informarsi sui nuovi regolamenti e sugli orari e poi preparare costume, ciabatte, occhialini e buttarsi in vasca per una bella nuotata.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.piscinadibelluno.it
*Orari e giorni di apertura della segreteria:
lunedì 29 e martedì 30 giugno: 8.00 -13.00 e dalle 16.00 – 19.00
mercoledì 01, giovedì 02 e venerdì 03 luglio: 8.30 – 20.00
sabato 4 luglio 8.30 – 18.00
domenica 5 luglio: 8.30 – 11.30
Da lunedì 6 luglio l’orario di apertura sarà il seguente:
da lunedì a venerdì 8.30 – 20.00
sabato: 8.30 – 18.00
domenica 8.30 – 11.30

Per contattare la Piscina è anche possibile chiamare il numero 0437 940488
*Gli orari e i programmi delle varie attività potranno subire dei cambiamenti e/o adattamenti in base alle future disposizioni legislative in materia di Covid-19 e alle eventuali criticità che potranno emergere nella prima fase di riapertura della piscina

Share
- Advertisment -


Popolari

Poste italiane apre in provincia di Belluno il servizio di cessione del credito, superbonus 110% e bonus vacanze

Poste Italiane sostiene la ripresa economica del Paese, nel quadro delle misure previste dal Decreto Rilancio, attraverso il servizio di “cessione del credito...

Nuovo Dpcm, rischio chiusure indifferenziate per le palestre. Michele Basso (Confartigianato): «Distinguere tra chi rispetta le norme anti-contagio e chi no»

«Le imprese artigiane hanno sempre rispettato i protocolli e le linee guida anti-Covid. Adesso si operi una distinzione netta tra chi è in regola...

Crac Banche. Per i truffati è in pista l’elemosina di stato

Meno 88% rispetto alla promessa di Di Maio, perfino sotto del 3% di quanto liquidato nel 2017 dalle due banche venete.  Le deleghe alle...

Il 22 ottobre a Longarone la selezione al corso Eyewear product manager

Una prova scritta e un colloquio orale serviranno a selezionare gli ultimi partecipanti alla 7° edizione del corso ITS ACADEMY PER EYEWEAR PRODUCT MANAGER...
Share