13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Sanità Ulss 1 Dolomiti: Prorogato il servizio di elisoccorso sanitario della Centrale Operativa...

Ulss 1 Dolomiti: Prorogato il servizio di elisoccorso sanitario della Centrale Operativa 118 per il primo semestre 2020

Con deliberazione n. 202 del 06/02/2020, il Direttore Generale dell’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana, Azienda capofila, ha disposto la proroga del servizio di elisoccorso sanitario per la Regione Veneto, presso le basi operative di Pieve di Cadore (BL) Treviso, Padova e Verona, nelle more dell’affidamento della nuova gara regionale, alla ditta BABCOCK MISSION CRITICAL SERVICES ITALIA S.p.A. di Milano, fino al 30.06.2020, alle attuali condizioni economiche, fatto salvo l’adeguamento ISTAT.

Con provvedimento di ieri, l’Azienda ULSS 1, rilevata la necessità di assicurare il servizio di elisoccorso Sanitario presso la base operativa di Pieve di Cadore, ha preso atto di tale decisione ed ha approvato la proposta di prosecuzione del contratto in essere con la ditta BABCOCK MISSION CRITICAL SERVICES ITALIA S.p.A. di Milano, dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2020 alle condizioni indicate.
Nel provvedimento aziendale è stato specificato che qualora venisse aggiudicata la gara e fosse possibile sottoscrivere il contratto, l’ULSS 1 si riserva la facoltà di recedere da quello in essere.
La spesa derivante dalla prosecuzione del contratto è pari a 2.000.000,00 IVA compresa.

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share