13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Wanbao. D'Incà: "Nuovo tavolo al Mise il prossimo 25 febbraio"

Wanbao. D’Incà: “Nuovo tavolo al Mise il prossimo 25 febbraio”

Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento

“Martedì 25 febbraio, al Ministero dello Sviluppo Economico, si terrà un nuovo tavolo dedicato alla vertenza Wanbao di Mel. Sarà un altro momento di confronto e un nuovo passo importante per trovare una soluzione allo stabilimento dopo l’incontro di Mestre avvenuto lo scorso 31 gennaio assieme ai fornitori”.

Lo annuncia Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento, in riferimento al prossimo tavolo riguardante l’azienda di Mel: all’incontro saranno presenti, oltre allo stesso D’Incà, anche le organizzazioni sindacali, i rappresentanti della Regione Veneto, del Mise e dell’azienda.

“A fine gennaio ho espresso ai fornitori l’attenzione da parte del Governo su questa delicata questione, invitando le parti coinvolte ad avere fiducia per trovare, insieme, gli strumenti necessari a dare continuità produttiva a questa azienda e assicurare un futuro ai 290 dipendenti che lavorano con impegno e sacrificio. Un’attenzione che ribadirò nuovamente alle organizzazioni sindacali. Continueremo a lavorare assieme alla Regione per rappresentare al meglio questa vertenza dedicata a un’industria strategica per il settore del ‘freddo'”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share