13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 17, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Amedeo M. Turello celebra l’Italia con una mostra fotografica e un libro...

Amedeo M. Turello celebra l’Italia con una mostra fotografica e un libro a Monte Carlo. Fra i ritratti anche il designer bellunese Giorgio Pirolo

Anche il designer bellunese Giorgio Pirolo fra i personaggi ritratti dall’obiettivo di Amedeo M. Turello, fotografo e curatore del calendario Pirelli, in esposizione fino al 10 novembre alla Salle D’exposition du Quai Antoine 1er di Monte Carlo.

La mostra, inaugurata alla presenza di Carolina di Monaco e dell’Ambasciata italiana, si intitola “Ritratti e Paesaggi, L’Italia sul palcoscenico” ed è inserita nell’ambito dell’ottobre della lingua italiana nel mondo sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana, con la Collaborazione della Direction des Affaires Culturelles de Monaco e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Monaco. La mostra è stata seguita dalla presentazione del volume a lei dedicato per celebrare i 40 anni della Associazione Dante Alighieri.

L’esposizione è una raccolta di 300 opere che vede protagonisti, insieme a Pirolo, i volti di artisti, imprenditori, attori, cantanti che hanno reso e stanno rendendo grande l’Italia in una sorta di “nuovo Rinascimento” come vuole precisare l’autore. Fra questi Gianni Morandi, Pininfarina, Elena Sofia Ricci, Erri De Luca, Tronchetti Provera, i Pooh, Piero Ferrari, Zegna, Remo Girone, Corrado Augias, Riccardo Illy.

«Ho scelto Giorgio Pirolo l’ho scelto perché è un emergente – afferma l’autore Amedeo M. Turello – ho avuto l’occasione di conoscerlo a Monte Carlo e di avvicinarmi al suo mondo artistico e mi è piaciuto per la sua inedita la visione del futuro. Nei ritratti non ho cercato di celebrare la fama o la notorietà»

Nel realizzare il lavoro prosegue l’autore, «Ho guardato nell’anima dei soggetti dimenticando chi fossero o cosa facessero queste donne e questi uomini, cercando di raccontare le loro storie diverse e lontane, ma accomunate da un sentire comune. Quando guardate queste fotografie non vorrei che pensaste a chi le ha realizzate, ma solo alle donne e agli uomini meravigliosi, di cui ho cercato di fermare nel tempo l’immagine. Solo al loro talento, alla loro perseveranza, al loro coraggio, ai loro sogni. Sono loro che rappresentano l’Italia e sono loro i protagonisti di un nuovo possibile rinascimento italiano».

Share
- Advertisment -

Popolari

Contributi per 500mila euro dalla Provincia per gli impianti di risalita

Nelle prossime settimane saranno erogati i contributi economici agli impianti di risalita. Una manovra da 500mila euro varata dalla Provincia nel dicembre scorso e...

Antonio Bortoli eletto presidente dell’Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre

Antonio Bortoli è stato eletto alla presidenza dell'Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre. Sarà coadiuvato da Luca Pioggia Todoerto come vicepresidente, dal...

Avevo 16 anni. Documentario sulla Notte di Santa Marina. Venerdì e sabato a Feltre

Venerdì 18 e sabato 19 giugno 2021, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Feltre si terrà la serata dal titolo "Avevo 16...

Presentato il Documento di economia e finanza regionale DEFR 2022-2024

Venezia, 17 giugno 2021 - L’assessore regionale alla Programmazione, Attuazione del Programma e Bilancio, Francesco Calzavara, anche a nome del presidente Luca Zaia, ha illustrato...
Share