13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Cronaca/Politica Assicurazione automezzi. La Provincia conferma i contributi per il volontariato di protezione...

Assicurazione automezzi. La Provincia conferma i contributi per il volontariato di protezione civile

Palazzo Piloni sede della Provincia

La Provincia di Belluno assicura anche quest’anno il suo grazie ai volontari di Protezione Civile. E lo sostanzia di risorse sonanti per andare incontro alle esigenze pratiche che ogni associazione si trova a dover affrontare. Confermati quindi anche per il 2019 i contributi alle spese sostenute per l’assicurazione degli automezzi in dotazione. Si tratta di un’azione che la Provincia porta avanti dal 2007.
Per quest’anno la cifra messa a disposizione ammonta a 33.000 euro e verrà ripartita tra le associazioni che ne faranno richiesta, in proporzione ai premi assicurativi effettivamente pagati, secondo i criteri previsti dal bando emesso dalla Provincia.

Negli ultimi anni il contributo ha coperto all’incirca il 70 per cento delle spese sostenute dai volontari per l’assicurazione dei mezzi. Nel 2018, ad esempio, la Provincia ha ricevuto domande di rimborso per circa 47.400 euro, da 17 delle 32 associazioni di Protezione Civile presenti sul territorio provinciale (che complessivamente contano circa 2mila volontari).

Possono richiedere il contributo esclusivamente le associazioni con sede nel territorio provinciale e iscritte all’Albo Regionale del Volontariato di Protezione Civile che nel 2019 non abbiano beneficiato di contributi (esclusi i rimborsi spese) derivanti da specifiche convenzioni con l’amministrazione provinciale. Saranno ammesse a contributo solo le domande riguardanti automezzi (compresi anche i carrelli, i rimorchi e gli altri mezzi a motore destinati ad attività di protezione civile) per cui è richiesta ai sensi di legge la stipula di una polizza assicurativa per responsabilità civile. Ovviamente, deve trattarsi di automezzi di proprietà o in legittimo possesso dell’associazione. Il termine ultimo per presentare le domande di contributo è fissato per lunedì 11 novembre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Variante Tai di Cadore, conclusa la conferenza dei servizi. Commissario Gemme: “In corso la redazione del progetto. Poi la gara per affidare i lavori”

Si è conclusa ieri la seduta finale della Conferenza di Servizi che ha autorizzato il progetto definitivo della Variante di Tai di Cadore, al...

Al via la IV edizione del Premio traduzione per studenti al 4° e 5° anno delle superiori

Al via le iscrizioni alla IV Edizione del Premio Traduzione SSML – Fusp sede di Belluno. La sfida che ogni anno il corso triennale...

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...
Share