13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 1, 2020
Home Cronaca/Politica Alluvione. Bond: "Il sì del governo alla richiesta dell'istituzione di un fondo...

Alluvione. Bond: “Il sì del governo alla richiesta dell’istituzione di un fondo di ristoro”

Roma, 30 ottobre 2018  –  “Vedendo le immagini e i danni provocati dall’alluvione sul Veneto di questi giorni, ho chiesto al Governo di istituire con la prossima legge di bilancio un fondo per ristorare i danni subito da cittadini e imprese; una richiesta accolta dal Governo.”

L’iniziativa è dell’onorevole Dario Bond, deputato di Forza Italia.

“Ho ricordato i gravi danni alle proprietà, alle abitazioni, i tanti feriti e purtroppo anche le vittime di questa incredibile alluvione, che a tutti ha ricordato quella del ’66”, continua Bond. “Ho chiesto che lo Stato si impegni economicamente per sostenere le persone colpite da questo cataclisma, e mi ha fatto piacere la risposta favorevole del Governo, che ha assicurato che nei limiti delle disponibilità sosterrà le popolazioni già dalla prossima legge di bilancio”.

“Un grandissimo ringraziamento va a tutte quelle persone che in queste ore e in questi giorni sono impegnate per garantire la sicurezza”, conclude Bond. “Dai sindaci ai volontari della protezione civile, ai vigili del fuoco ordinari e volontari, alle forze dell’ordine. Un grazie anche a tutti i cittadini che hanno seguito le indicazioni delle amministrazioni, collaborando e restando in casa così da agevolare i soccorsi”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Spettacolare salvataggio di una mucca gravida con l’elicottero Drago 71 dei Vigili del Fuoco

Nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 30 settembre, i vigili del fuoco sono intervenuti con l’elicottero Drago 71 sul Monte Tomatico a circa 900...

Nevegal. Apriranno gli impianti sciistici? L’appello del presidente Associazione proprietari

Il presidente dell’Associazione Proprietari Nevegal, Daniele Ciani, esprime viva preoccupazione per le recenti notizie di una possibile chiusura della seggiovia per la imminente stagione...

Sicurezza, frazioni, scuole: Ponte nelle Alpi guarda al futuro con il Dup

Il Comune di Ponte nelle Alpi pianifica il futuro. E lo fa attraverso il Dup, Documento Unico di Programmazione 2021-2023, che proprio oggi viene...

Super Ecobonus e lotta all’inquinamento: riapre lo Sportello PubblichEnergie a Ponte nelle Alpi

Il tema del risparmio energetico è diventato centrale nella quotidianità di un gran numero di persone. Anche a Ponte nelle Alpi. E così, dopo...
Share