13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Cronaca/Politica Periferie. D'Incà (M5S): “Raggiunto accorto con Anci, ora avanti con i progetti...

Periferie. D’Incà (M5S): “Raggiunto accorto con Anci, ora avanti con i progetti di Belluno”

Federico D’Incà, deputato (M5S)

“La soluzione a cui si è arrivati ieri durante l’incontro tra il nostro Premier, Giuseppe Conte, e l’Anci è la migliore possibile. Le Amministrazioni comunali saranno infatti messe nelle condizioni di assicurare nei prossimi 3 anni ai cittadini servizi e investimenti pubblici e privati nel rispetto delle sentenze della Corte Costituzionale a cui abbiamo fatto seguito con l’emendamento proposto al Senato”.

A dirlo è il parlamentare veneto del Movimento 5 Stelle Federico D’Incà, componente della Commissione Bilancio alla Camera.

“Ci siamo impegnati a finanziare tutti i progetti in fase già esecutiva inserendo una norma nel prossimo provvedimento utile – spiega il deputato bellunese – inoltre nei 60 giorni successivi all’approvazione del decreto Milleproroghe avvieremo un monitoraggio per valutare i progetti che ancora non sono in fase avanzata”.

D’Incà sottolinea in particolare sulla questione del Comune di Belluno: “Già il 14 agosto avevo richiesto al sindaco Massaro un’analisi del caso di Belluno che è stato sottoposto al Governo, in particolare alla viceministra Castelli. Credo che il finanziamento dei progetti in fase esecutiva, come quelli bellunesi secondo gli accertamenti fatti personalmente al Ministero, pongano fine alle polemiche sul bando periferie per il Comune di Belluno che potrà procedere con la rigenerazione urbana e le sue grandi opere necessaria alla città”.

Ciò si aggiunge a quanto già previsto nel Milleproroghe. “Nel provvedimento abbiamo destinato 1 miliardo di euro ai Comuni italiani per favorire investimenti da realizzare attraverso l’utilizzo di risultati di avanzo di amministrazione degli anni precedenti, che di fatto aiuterà quasi tutti i Comuni bellunesi. Per questo motivo sono felice del risultato ottenuto per cui mi sono speso con tutte le mie energie nelle ultime settimane”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Campagna vaccinale Ulss Dolomiti: vaccinati il 92% degli ultraottantenni in Provincia

Belluno, 19 aprile 2021 - Si è conclusa nel pomeriggio l'ultima giornata di accesso libero per gli over 80 a Tai di Cadore, con...

Sopralluogo alla frana di Valle di Cadore. Bortoluzzi: «Studiamo la situazione geologica per ipotizzare gli interventi più funzionali»

I tecnici incaricati dalla Provincia di Belluno hanno effettuato una serie di sopralluoghi a Valle di Cadore, lungo il versante sotto l'abitato di Costa...

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...
Share