13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti L'anima del legno. Festa di San Marco patrono di Arsiè di Ponte...

L’anima del legno. Festa di San Marco patrono di Arsiè di Ponte nelle Alpi dal 21 al 25 aprile

Dal 21 al 25 aprile ad Arsié di Ponte nelle Alpi si terrà la manifestazione “L’anima del legn0”, ex tempore di scultura su legno, in concomitanza con la Festa di San Marco patrono di Arsiè di Ponte nelle Alpi.

Frazione Arsié di Ponte nelle Alpi

Ecco il programma
sabato 21 aprile
ore 10 arrivo degli artisti e assegnazione posti di lavoro
ore 11: saluto dei rappresentanti delle istituzioni locali presso la Sala Consiliare del comune di Ponte nelle Alpi
Breve esecuzione musicale di Ermes Viel poli strumentista

ore 14.30 inizio lavori di scultura

 

domenica 22 aprile
ore 9.00 – 14.30 lavori di scultura

lunedì 23 aprile
ore 9.00 – 19.00 lavori di scultura

martedì 24 aprile

ore 9.00 – 19.00 lavori di scultura

il musicista Ermes Viel in ognuno dei tre pomeriggi delle giornate di lavoro, seguendo l’intinerario delle cinque postazioni porterà la sua musica esibendosi di volta in volta con uno strumento diverso

mercoledì 25 aprile San Marco

ore 12.00: esposizione delle opere ultimate negli spazi della Galleria Rizet
ore 15.00: premiazione e consegna degli attestati agli scultori a cura del prof. Angelo Funes Nova, ricercatore, divulgatore e profondo conoscitore del legno.
Intrattenimento musicale di Ermes Viel.

Tutta la popolazione è invitata a seguire l’esecuzione delle sculture.
Vi proponiamo una passeggiata per le vie di Arsiè, l’emozione di veder nascere i diretta un’opera d’arte e il piacere di assaporare una musica d’autore suonata “en plein air”

Cinque giorni per respirare aria pura e arte

Sara Andrich Sedico
Andrea Gapari Milano
Luca Lisot Santa Giustina (sostituisce Inma Garcia Arribas)
Beppino Lorenzet Mel
Marta Zucchinali Bergamo

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share