13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 16, 2022
Home Cronaca/Politica Zaia ricorda Frizzi a Radio Club 103: "Conoscerlo fu una fortuna, era...

Zaia ricorda Frizzi a Radio Club 103: “Conoscerlo fu una fortuna, era come uno di famiglia”

Venezia, 26 marzo 2018  –  “Fabrizio Frizzi è stato uno di famiglia per tutti noi cittadini. Ho avuto la fortuna di conoscerlo: aveva e trasmetteva un sorriso sincero, una gran voglia di vivere e una sana passione per il suo lavoro. Un galantuomo del palcoscenico, che seppe passare con naturalezza, semplicità e professionalità dalla tivù dei ragazzi ai grandi eventi internazionali senza mai snaturarsi ”.

Con queste parole, intervenendo a Radio Club 103, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha ricordato la figura del conduttore televisivo scomparso improvvisamente a 60 anni.

“Lo abbiamo sempre percepito come un persona per bene, perché lo era davvero – ha aggiunto Zaia – e per ricordarlo nessuna parola è sprecata. Esprimeva umanità, cortesia, cordialità – conclude il Governatore del Veneto – che sono doti oggi assolutamente non comuni”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Festival TrevisoRetrò 2022. Tre giorni di musica e amenità d’altri tempi

Festival TrevisoRetrò 2022. Una rassegna di 3 giorni dedicata a Musica e Amenità d’altri tempi in piazza Santa Maria dei Battuti a Treviso il...

Anziani protagonisti a Ponte nelle Alpi. Musica ed emozioni con le “Note dai Cortivi”

Ponte nelle Alpi, 16 agosto 2022 - Grande successo per l'evento "Divertiti con noi", promosso dall'Associazione "Accanto all'anziano e..." nella sala del Parco Ex...

Primus inter pares. Lettera aperta al presidente dell’Ordine dei Medici dal dottor Filiberto Dal Molin

Al presidente dell’Ordine dei Medici della mia città Presidente, in questo difficile ferragosto sento la necessità di chiedere nuovamente le Sue dimissioni. Lei svolge la Sua funzione,...

Caduta sulla pista di downhill. Altri interventi

Belluno, 15 - 08 - 22  -  Attorno alle 16 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Nevegal, lungo la pista...
Share