13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 15, 2024
HomePrima PaginaPremio internazionale 17ma edizione. Ecco i nomi dei 10 bellunesi che hanno...

Premio internazionale 17ma edizione. Ecco i nomi dei 10 bellunesi che hanno onorato la provincia in Italia e nel mondo

ABM associazione bellunesi nel mondoSono stati resi noti i 10 nomi dei bellunesi insigniti del Premio internazionale 17ma edizione “Bellunesi che hanno onorato la provincia in Italia e nel mondo” organizzato dalla Provincia di Belluno, il Comune di Falcade, l’Associazione Bellunesi nel mondo, i Rotary club di Belluno, Feltre, Cadore-Cortina. La cerimonia si terrà a Falcade nella Casa della Gioventù di Caviola lunedì 12 dicembre con inizio alle ore 10.

Per il settore istituzioni arte e cultura il premio va a Salvatore Pellizzari, regista e produttore teatrale affermato in Cile.

Per il settore economico, imprenditoriale e professionale sarà premiato il cavalier Angelo Francesco Roni, nato nel 1933 a Buenos Aires da padre bellunese, ingegnere, imprenditore nel settore dell’edilizia.

Per il settore sociale e solidaristico il premio va a monsignor Virgilio Pante nato a Lamon nel 1946 vescovo di Maralal in Kenia.

Un premio speciale sarà assegnato a un altro lamonese, il professor Massimo Facchin classe 1916, noto scultore e reduce di Russia.

Riconoscimenti alla memoria andranno a:

Giovanni Bortoluzzi nato a Soverzene nel 1950 studioso di geologia/geofisica dei fondali marini.

Giacobbe Capraro originario di Cet (Belluno) presidente della Famiglia bellunese a Ginevra.

Albino Dall’O’ nato a Sedico nel 1923 tornitore di precisione, emigrato in Africa e altri Paesi del mondo.

Giulio e Valerio Gazzi, fratelli di San Gregorio nelle Alpi. Giulio fondatore dell’Acli di san Gregorio nelle Alpi e Valerio emigrante in Africa e Sudamerica impiegato in imprese di costruzioni di dighe.

Francesco “Chino” Sogne classe 1932 di Castoi (Belluno) emigrante in Svizzera, muratore, primo presidente della Famiglia bellunese di Winterthur.

 

- Advertisment -

Popolari