13.9 C
Belluno
venerdì, Aprile 23, 2021
Home Pausa Caffè L'8 e il 9 ottobre torna la 24 ore di San Martino, 43^...

L’8 e il 9 ottobre torna la 24 ore di San Martino, 43^ edizione della corsa su pista più antica d’Italia

Siamo ormai prossimi alla partenza della 24 ore di San Martino, la corsa su pista più antica d’Italia, vanto dello sport bellunese e momento di aggregazione per migliaia di podisti. Il via, sulla pista dello Stadio di Belluno, è sabato 8 ottobre 2016, alle ore 15 come da tradizione. L’arrivo alla stessa ora di domenica 9 ottobre 2016.
Come l’anno scorso anche quest’anno sono 39 le squadre iscritte alla gara, a un passo dal massimo che può accogliere lo Stadio. Tra queste, novità assoluta la squadra della Pro Loco Pieve Castionese, organizzatrice della gara per il terzo anno consecutivo: un bel gruppo di giovani che dimostra passione e attaccamento per lo sport e l’attività sociale.

Cesconetto Daniele vincitore della 24 Ore di San Martino 2014
Cesconetto Daniele vincitore della 24 Ore di San Martino 2014

La squadra da battere è l’Antico Caffè Slalom, l’anno scorso vero trionfatore con 1.019 giri di pista, record degli ultimi 5 anni e con Aldo De Biasi e Livio Eboli determinati a riconfermare la loro performance. Tra le quadre che tenteranno di strappare il titolo c’è il Team Scarpa, quest’anno “griffato” Macelleria Angeloni, nome che ricorda imprese di un passato non troppo lontano in un albo d’oro che vedeva il team sempre vincente dal 2005 al 2008.
E poi, nascosti ma non troppo, altri team stanno facendo incetta di velocisti per migliorare la propria performance, pronti ad approfittare di eventuali defaillance.
Fra le squadre non mancherà quella di ASSI che permette agli atleti disabili di gareggiare insieme ai normodotati.
Accanto a queste squadre che si batteranno nella corsa a staffetta 24×1, sono una decina i corridori della ultramaratona, 10 donne e uomini che interpreteranno la maratona come sfida mentale, oltreché fisica, correndo tutte le 24 ore da soli.
Per finire in programma anche la 24 Ore Giovani – Trofeo Sinteco, passaggio importante per le giovani generazioni, vinto l’anno scorso dal GS Castionese.
I 40 quadri, realizzati dagli artisti del territorio del circolo Morales, saranno un prezioso omaggio per ogni squadra partecipante alla manifestazione. La squadra vincitrice riceverà inoltre la scultura dell’artista Andrea Forti.
Ma la 24 ore di San Martino non è solo sport, è anche solidarietà e divertimento.
All’interno dell’anello di gara, infatti, le associazioni avranno un loro spazio per promuovere le loro attività, presentare progetti e allargare la propria platea di sostenitori.
A commentare la gara, minuto per minuto, sarà la voce di Giovanni Viel.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 2. Sabato ore 16 a Belluno piazza dei Martiri. Il dissenso alla manifestazione di Botteghe aperte Dolomiti

Belluno 23 aprile 2021 – Domani pomeriggio alle ore 16 si terrà la manifestazione No paura day 2 in piazza dei Martiri a Belluno....

Scuole. Superiori con prime e quinte in presenza al 100% le altre classi al 70%. Trasporti con Dolomitibus al 50%. Situazione Covid

Belluno, 23 aprile 2021 - Da lunedì 26 aprile nelle scuole superiori la didattica in presenza sarà al 70% con priorità alle prime e...

Eventi culturali a Borgo Valbelluna

Il Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, fiore all’occhiello delle iniziative in Sinistra Piave, vede confermata la presenza dello scrittore veneziano Tiziano Scarpa...

Concluso il corso internazionale per maestri gelatieri: nove i diplomati, provenienti dal Marocco

Padrin: «Un esperimento riuscito che porterà in giro per il mondo una delle grandi eccellenze bellunesi» Nove nuovi maestri gelatieri del Marocco, diplomati con successo...
Share