13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Prima Pagina Pallavolo. Al via gli allenamenti della selezione provinciale femminile under 14

Pallavolo. Al via gli allenamenti della selezione provinciale femminile under 14

pallavolo femminileQuasi 80 atlete visionate, 12 società partecipanti, 12 allenatori coinvolti. Queste le entusiasmanti cifre della due giorni dedicata alla selezione delle atlete che faranno parte della Rappresentativa Provinciale Femminile Under 14 di Belluno. 

Ecco le società scese i campo: Volley Alpago, Volley Agordo, Pallavolo Belluno, Cadore Volley, Pallavolo Castion, Pallavolo Feltre, Volley Limana, Santa Giustina, Pallavolo Sedico, Pallavolo Sospirolo, Pallavolo Trichiana,  e U.P. 90 Pedavena. 

Guidate dal Selezionatore Provinciale Stefano Zangheri (neo-acquisto della Pallavolo Belluno per le giovanili femminili) dal suo vice Diego Dalla Sega e da atri 8 tecnici provenienti da alcune Società della Provincia (Luca Costan, Angelo Padovan, Lorenzo Nesello, Matteo Cecchini, Paolo Viel, Roberto Buoro, Livia Raffin e Manlio De Biasio), le giovanissime atlete hanno svolto quattro sedute di allenamento: due dedicate alle annate 2002 e altre due alle annate 2003-2004, gli allenamenti si sono tenuti nelle Palestre di Sospirolo e Belluno.

E’ la prima tappa di un percorso che durerà circa 4 mesi e che vedrà il suo apice nella partecipazione delle 14 atlete selezionate al Trofeo delle Provincie Venete che si terrà il 1 maggio 2016 in località da definire.
Zangheri ed i suoi collaboratori hanno svolto un approfondito lavoro, analizzando le performances tecniche e le prestazioni fisiche delle singole atlete, misurando anche i dati antropometrici.
Un’esperienza molto importante per le ragazze che hanno partecipato al raduno di pre-selezione, un’esperienza che ha permesso loro di confrontarsi con tante coetanee dei vari team pallavolistici della Provincia e di condividere un percorso tecnico di alto profilo.
Sentiamo le impressioni del Selezionatore Provinciale
Coach Zangheri, quali indicazioni ha ricavato da questo primo appuntamento di pre-selezione?
“Le indicazioni sono estremamente positive, la maggior parte delle atlete partecipanti, per qualità tecniche e fisiche sono tutte atlete che meritano di essere prese in considerazione; dal punto di vista prettamente tecnico ci sono delle ottime individualità in tutti e due i gruppi, a testimonianza di un discreto lavoro svolto dalle varie società presenti. Tutte le atlete hanno mostrato un atteggiamento positivo ed entusiasta per il lavoro svolto. Ritengo però alquanto singolare che la Società SPES Belluno che dichiara un numero di atlete tesserate superiori alle 100 unità e che vanta il certificato di qualità della Fipav per il settore giovanile non abbia inviato nessuna atleta”.
Che tipo di percorso ha immaginato per arrivare alla definizione del gruppo che prenderà parte al Trofeo delle Province?
“Cercheremo di sfruttare il più possibile la pausa delle vacanze natalizie per visionare almeno un’altra volta tutte le atlete che hanno partecipato al raduno; in seguito inizieremo con le prime selezioni che porteranno alla definizione del gruppo definitivo”.
Qual è l’obiettivo primario a suo avviso di questo percorso?
“Individuare le eccellenze specifiche e lavorare sulle atlete che, pur non essendo ancora pronte, sono potenzialmente terreno su cui investire per una crescita atletica e tecnica. Confrontarsi con gli allenatori e fornire indicazioni che possano essere utili per la maturazione delle atlete. Sono molto soddisfatto oltre che della partecipazione delle atlete anche della fattiva collaborazione dei rispettivi tecnici presenti al raduno e con i quali condivideremo questo percorso”.

Prossimi appuntamenti domenica 27 dicembre e domenica 3 gennaio.

Share
- Advertisment -

Popolari

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...

4500 euro dalle Pro Loco bellunesi all’Ulss Dolomiti

La pandemia da Covid -19 ha costretto nell’anno appena trascorso tutte le Pro loco Bellunesi a modificare, o in diversi casi annullare, gli eventi...
Share