13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Prima Pagina Marcia di Fraternità per l’unità tra i popoli. Le comunità religiose bellunesi unite per...

Marcia di Fraternità per l’unità tra i popoli. Le comunità religiose bellunesi unite per un messaggio di pace. Martedì pomeriggio dalla stazione

Stazione ferroviaria di Belluno
Stazione ferroviaria di Belluno

Belluno risponde al terrorismo con un messaggio di pace affidato alla Marcia di fraternità per l’unità tra i popoli, nel giorno dell’Immacolata concezione e dell’inizio del Giubileo della Misericordia.

L’appuntamento è per domani, martedì 8 dicembre, alle ore 17:00 nel Piazzale della stazione di Belluno. Il corteo partirà da qui e attraverserà il centro della città per arrivare al Teatro comunale, dove si fermerà per un momento di riflessione e condivisione.
La marcia è organizzata dalla Comunità islamica bellunese, dalla Rete immigrazione di Belluno, dal Movimento dei Focolari di Belluno e dalla Commissione Pace e giustizia della Diocesi di Belluno-Feltre.
“Con questa marcia” – spiegano i rappresentanti del Comitato organizzatore – “vogliamo rispondere alla paura e all’intolleranza, dimostrando che la convivenza pacifica è possibile e la diversità rappresenta una ricchezza”.
Lo scopo della manifestazione è creare uno spazio di dialogo e unità, un’occasione di incontro e condivisione. “La marcia è aperta a tutta la popolazione” – precisano gli organizzatori, invitando tutti a partecipare. “Invitiamo a camminare insieme a noi tutti coloro che credono nel dialogo e nei valori umani di fratellanza e solidarietà e desiderano contribuire alla creazione di uno spazio di incontro e condivisione”.
Un messaggio particolare sarà rivolto alle nuove generazioni: “mostreremo ai bambini che a Belluno convivono famiglie di culture, etnie, tradizioni diverse, rispettandosi e impegnandosi per dire «No all’estremismo, No alla guerra, No all’odio; No ai pregiudizi e all’islamofobia. Sì alla pace, Sì al dialogo, Sì alla conoscenza reciproca, Sì alla collaborazione»”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...

Crac banche. I truffati, buoni clienti per il business di avvocati ed associazioni valutabile in 87 milioni di euro

Davvero bravi i veneti, hanno regalato allo stato più di 1 miliardo di € non impegnabili soprattutto a causa dei “paletti” della legge 145/2018. Come...

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....
Share