13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Grande soddisfazione per il Consorzio Alpago-Cansiglio all’indomani della chiusura di Arredamont 2015...

Grande soddisfazione per il Consorzio Alpago-Cansiglio all’indomani della chiusura di Arredamont 2015 a Longarone Fiere

Gondola ad Arredamont 2015 leggeraGrande soddisfazione per il Consorzio Alpago-Cansiglio all’indomani della chiusura di Arredamont 2015 a Longarone Fiere. Lo stand che ha proposto approfondimenti sul legno, legando l’Alpago alla conoscenza e all’uso di questo materiale che rappresenta una ricchezza naturale per il territorio, ha registrato moltissime visite fungendo anche da richiamo turistico in merito a quello che la conca alpagota può offrire ai suoi visitatori. A fare da richiamo e a indurre alla sosta i visitatori, nonostante le tante proposte esposte in fiera, è stata la presenza della gondola veneziana, frutto della bella idea di esporre una imbarcazione costruita con i legni del Cansiglio. “Un oggetto prezioso e simbolico che da sempre lega l’Alpago a Venezia”, ha commentato il vicepresidente del Consorzio di promozione turistica dell’Alpago, Piervincenzo De Prà, “abbiamo voluto con questo evento rafforzare quel rapporto di amicizia, stima e simpatia che per mezzo del legno e delle sue conseguenti lavorazioni, ha creato una tradizione che unisce le genti”. L’esposizione della barca veneziana più famosa ha infatti riscosso molta curiosità durante tutti i nove giorni di apertura dell’Arredamont. Fotografata da tutti, elogiata dagli intenditori per la sua bellezza e imponenza, ora la gondola è tornata a galleggiare sulle acque della Laguna Veneta. “In quanto a materiali è nata in Cansiglio”, aggiunge anche il presidente del consorzio Enzo De Prà, “ ma deve vivere a Venezia, sul Canal Grande, dove è la padrona di casa”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share