13.9 C
Belluno
domenica, Marzo 7, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Giovedì a Salce Modesto Bonan presenta: Dal gioco alla competizione

Giovedì a Salce Modesto Bonan presenta: Dal gioco alla competizione

calcio ital lenti bellunoGiovedì 12 novembre alle ore 20.30, presso l’impianto sportivo di Salce, l’Ital-Lenti Belluno organizza un incontro che verterà sull’educazione allo sport.
Relatore della serata sarà il prof. Modesto Bonan che svilupperà il tema: “Dal gioco alla competizione”.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

“La serata di giovedì è solo il primo di una serie di incontri che abbiamo intenzione di realizzare da qui ai prossimi mesi,” dichiara il responsabile del settore giovanile Ivan Da Riz. “Siamo sicuri che queste serate possano essere un’occasione di crescita e apprendimento per tutti, grazie alla professionalità e alle competenze delle personalità che vogliamo invitare a questi incontri informativi, a iniziare dal nostro responsabile dell’area tecnica per il settore giovanile, il prof. Modesto Bonan.”

Share
- Advertisment -

Popolari

Gli interventi di soccorso di domenica

Belluno, 07 - 03 - 21  Le squadre del Soccorso alpino di Belluno sono state impegnate dal pomeriggio in due interventi. Alle 15.20 è...

L’equipaggio Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 vince l’8va WinteRace a Cortina. Tre vittorie in otto edizioni

Cortina d’Ampezzo, 7 marzo 2021: Gianmario Fontanella con la moglie Annamaria Covelli, della scuderia Classic Team ASD si sono aggiudicati per la terza volta...

8 marzo, Unicef a fianco alle donne. Zoleo: “In Italia c’è un femminicidio ogni 3 giorni e quasi quotidianamente un tentativo di violenza”

L’Unicef in occasione dell’8 marzo, festa della Donna, ha promosso la campagna contro “la violenza di genere” cioè la violenza contro le donne, le...

8 marzo. Berton: “Ancora tanta strada da fare. La pandemia non ci deve travolgere”

“C’è ancora tanta strada da fare per arrivare a una uguaglianza effettiva e sostanziale per le donne di questo Paese, quella “delle parole” c’è...
Share