13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 28, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Centralina idroelettrica. Il Comitato popolare di Borgo Piave e Oltrepiave si oppone...

Centralina idroelettrica. Il Comitato popolare di Borgo Piave e Oltrepiave si oppone al progetto

comitato borgo piave oltrepiaveIl Comitato popolare di Borgo Piave e Oltrepiave dice no alla centralina idroelettrica.

“E’ ormai di pubblico dominio l’intenzione della ditta Reggelbergbau di installare presso il Ponte della Vittoria a Belluno una centrale idroelettrica di limitata potenza”  – recita la nota del Comitato, che manifesta le sue perplessità sul progetto del manufatto “che, a nostro dire, rappresenta un potenziale pericolo, non solo idrogeologico, ma anche ambientale e paesaggistico”.

“La nostra perplessità – prosegue la nota del Comitato – è dovuta alla presenza di tale centralina in prossimità della confluenza dell’Ardo che, come sappiamo, apporta al fiume una notevole quantità di detriti. Come già dimostrato nel Novembre del 2012 (allagamento di San Martino) è sufficiente un momentaneo aumento del livello del fiume dovuto a precipitazioni per creare seri pericoli alla popolazione di Borgo Piave. L’installazione di tale centrale, non potrà che peggiorare tale situazione.
In materia ambientale e paesaggistica la creazione di un lago artificiale danneggerà la flora e la fauna del posto, senza considerare l’indubbio danno paesaggistico legato alla trasformazione del
fiume Piave, sacro alla patria, in un lago.
Per tali motivi – conclude la nota del Comitato Popolare di Borgo Piave e Oltrepiave – segnaliamo la nostra intenzione a voler partecipare al sopralluogo che si terrà il prossimo 12 Novembre sul posto, per poter esprimere la nostra contrarietà al progetto”.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...

Italia Polo Challenge. Questa mattina la sfilata in centro Cortina preceduti dai carabinieri a cavallo

Italia Polo Challenge, evento che conferma il polo ‘on snow’ tra gli appuntamenti sportivi più attesi di Cortina d’Ampezzo, prosegue, seppure a porte chiuse,...

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...
Share