13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato al Teatro La Sena di Feltre "Calce viva" con Sandro Buzzatti

Sabato al Teatro La Sena di Feltre “Calce viva” con Sandro Buzzatti

Con Calce viva Sandro Buzzatti chiude sabato 17 ottobre al teatro de la Sena di Feltre , ore 20.30, la rassegna sulla prima guerra mondiale. Lo spettacolo, accompagnato dall’originalissima colonna sonora di Andrea Facchin, è tratto dall’omonimo romanzo di Antonella Benvenuti.

Teatro La Sena di Feltre
Teatro La Sena di Feltre

Eleonora e Marco: la storia di un amore di fronte al quale tutte le razionali categorie di pensiero traballano. Marco, scaraventato nelle trincee del Carso, lotterà furiosamente per portare a casa la pelle, ma tutte le atrocità viste, subite ed inferte lo trascineranno sempre più al largo, verso quegli abissi dai quali sarà sempre più difficile fare ritorno. Ma è soprattutto Eleonora a stagliarsi in controluce permeando tutta la narrazione con la sua straziante assenza. Lotterà contro una malattia che non perdona con la determinazione di chi preferisce la morte alla resa.

Una storia incredibile come solo le storie vere possono essere. Sandro Buzzatti ne offre un’interpretazione raffinata, intensa, capace di cogliere gli umori più profondi dei personaggi.

Sabato 17 ottobre, teatro de la Sena, ore 20.30.
Biglietto a ingresso unico € 10,00

Info 0439 885242 – prenotazioni al n. 0439 885244 (Polo Bibliotecario Feltrino)
Ritiro biglietti all’ingresso del Teatro de la Sena dalle 19.15 alle 20.15.
Dopo le 20.15 i biglietti prenotati e non ritirati saranno assegnati ad altri eventuali richiedenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share