13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Prima Pagina Il team italiano vince i Mondiali di corsa in montagna in Galles...

Il team italiano vince i Mondiali di corsa in montagna in Galles con Luca Cagnati

Luca Cagnati
Luca Cagnati

Luca Cagnati, punta di diamante del team Dynafit, ha conquistato il titolo mondiale a squadre di corsa in montagna. La competizione iridata è andata in scena domenica 20 Settembre in Galles, e ha visto imporsi la squadra italiana come miglior team davanti a Uganda e Gran Bretagna.

In Galles gli azzurri scrivono una nuova pagina per la storia della corsa in montagna: Luca Cagnati, con un sedicesimo posto a livello individuale, ha contribuito alla conquista del titolo mondiale a squadre. Gli azzurri si sono imposti nella classifica con 25 punti, mettendosi alle spalle gli ugandesi, dominatori dell’ultima edizione, e i britannici padroni di casa.

«Partecipare ai Mondiali era uno dei miei obiettivi di questa stagione ma ero in dubbio sulla convocazione perché questo è stato per me un periodo po’ difficile a causa di qualche problema fisico – racconta Luca dopo la gara – e sono quindi molto soddisfatto del risultato raggiunto».
Nella breve cronaca della gara tutta l’emozione di un successo importante.
«La gara è iniziata subito a ritmi molto forti, quindi testa bassa e concentrazione sul percorso – continua il giovane atleta Dynafit – ad un certo punto sono anche caduto e con me anche altri compagni di squadra italiani, ma ci siamo subito rialzati e siamo ripartiti più combattivi di prima!».
E infine la gioia di una medaglia d’oro al collo.
«E’ stata una vittoria sudata contro gli ugandesi, che erano i favoriti, questa vittoria è quindi per noi un traguardo ancora più importante – conclude Luca – e nonostante la forte componente agonistica di queste competizioni, alla fine abbiamo festeggiato tutti insieme, con gli atleti di altri team stranieri: un bel momento di condivisione e allegria».

La prossima settimana Luca sarà impegnato ad Arco in una gara ad invito in previsione degli Europei 2016, poi una settimana di meritata vacanza al mare con la sua ragazza e in ottobre prenderà parte con Dynafit alla Limone Extreme Skyrace.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share