13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Acc Mel: in arrivo la cassa integrazione. Il Mise ha firmato il...

Acc Mel: in arrivo la cassa integrazione. Il Mise ha firmato il decreto e lo ha trasmesso all’Inps

Acc Compressor MelBelluno, 18 Settembre 2015 _ Il ministero dello sviluppo economico ha firmato il decreto per la concessione della cassa integrazione speciale ai dipendenti della Acc Compressor Spa di Mel. Ne da notizia il deputato bellunese Roger De Menech dopo un colloquio odierno con i responsabili del ministero. Il decreto per la cassa integrazione è stato firmato nei giorni scorsi ed è già stato trasmesso all’Inps per l’esecuzione.

Della vicenda si era interessato il sindaco di Mel, Stefano Cesa, chiedendo l’intervento del sottosegretario Gianclaudio Bressa e del deputato Roger De Menech per sollecitare la firma del provvedimento.

La pratica era stata infatti completata ai primi di agosto e il decreto era già stato redatto, ma mancava la firma per renderlo operativo.

«Resto a disposizione del sindaco e delle organizzazioni sindacali», assicura De Menech, «per raccogliere ulteriori informazioni e per verificare l’esito della richiesta di cassa integrazione».

Share
- Advertisment -


Popolari

Tre furti in appartamento. Due a Borgo Valbelluna e uno a Pedavena

Sono tre i furti in appartamento denunciati tra ieri e oggi: due sono avvenuti nel Comune di Borgo Valbelluna nel quartiere Salvo d'Acquisto dove...

Concorso per geometra e per vigile al Comune di Pedavena

È indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore tecnico categoria C1 presso l’Area Tecnica del Comune di...

In corso di attivazione l’ospedale di Comunità di Agordo

Al via l’attivazione di un “Ospedale di Comunità” all’interno del presidio di Agordo. L’Ulss Dolomiti sta predisponendo in questi giorni il nuovo piano di emergenza...

Annullata l’ex tempore di scultura su legno

Annullata l'Ex Tempore di scultura su legno. Il Consorzio Belluno Centro Storico, preso atto dei cambiamenti dell'ultima settimana relativi all'emergenza sanitaria, fa sapere di...
Share