13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCronaca/PoliticaCol Cavalier. Rispondono gli assessorati regionali: "Il governo non svincola i 50...

Col Cavalier. Rispondono gli assessorati regionali: “Il governo non svincola i 50 milioni necessari al completamento della variante”

regione veneto 280x200Venezia, 10 aprile 2014 – In relazione a talune prese di posizione relative al finanziamento per i lavori di costruzione della “Variante di Col Cavalier” in Comune di Belluno, gli Assessorati al Bilancio e alle Infrastrutture della Regione Veneto puntualizzano quanto segue:

l’intervento, dell’importo di circa 68 mln di Euro, è stato finanziato, per la somma di 50 mln di Euro, dallo Stato con la Legge Finanziaria 2007;

ricordato che destinatario del contributo è la Regione e soggetto attuatore dell’intervento Veneto Strade S.p.A., va detto che le modalità di erogazione del contributo comportavano l’assunzione di un mutuo da parte della Regione con oneri a carico dello Stato;

rilevato ancora che le gare pubbliche per l’assunzione del mutuo sono andate reiteratamente deserte, e che la Regione ha più volte richiesto al Governo di modificare le modalità di erogazione dei 50 mln di Euro;

allo stato attuale, da un canto Veneto Strade S.p.A. ha appalto i lavori, in quanto autorizzata per legge, dall’altro il Governo non ha provveduto a “svincolare” i 50 mln di Euro necessari al completamento dell’opera.

- Advertisment -

Popolari