13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiGiovedì a Feltre primo appuntamento del ciclo "Conversazioni in Museo": Denis Ton...

Giovedì a Feltre primo appuntamento del ciclo “Conversazioni in Museo”: Denis Ton presenta il volume Sebastiano Ricci. La pazienza di Giobbe. Un restauro in ricordo di Giovanna Galasso

Galleria Rizzarda Feltre
Galleria Rizzarda Feltre

Giovedì 12 marzo alle 17.30 nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” Denis Ton, conservatore del Museo civico di Belluno, aprirà il ciclo “Conversazioni in Museo” presentando il libro Sebastiano Ricci. La pazienza di Giobbe. Un restauro in ricordo di Giovanna Galasso.

Il ciclo proporrà almeno un appuntamento al mese nel quale saranno affrontati ogni volta temi inerenti i beni artistici presenti sul territorio, con particolare riguardo ai contenuti dei Musei, restauri e novità editoriali di argomento storico artistico. Sarà incentivato inoltre lo scambio di conoscenze e la collaborazione tra i musei della rete provinciale. L’obiettivo è quello di fornire ai cittadini e ai turisti, ma anche agli insegnanti, alle guide e alle associazioni impegnate nella promozione culturale del territorio uno strumento in più di aggiornamento con la formula snella della conferenza breve.
In questo caso sarà illustrato dal curatore il volume edito dal Comune di Belluno in occasione del completamento del restauro, ad opera di Renza Clochiatti Garla, del dipinto di Sebastiano Ricci La pazienza di Giobbe.

L’intervento sulla tempera conservata nel Museo civico del capoluogo è stato reso possibile grazie alla sottoscrizione promossa dagli “Amici del Museo” di Belluno, in memoria della conservatrice Giovanna Galasso, prematuramente scomparsa nel 2011. Tale intervento venne presentato il 12 gennaio scorso nella Sala Bianchi di Belluno. A svelare contenuti, storia e peculiarità del misterioso dipinto che rappresenta il personaggio biblico Giobbe, già messo alla prova da Dio con una serie di sventure sopportate grazie all’incrollabile fede, redarguito dalla moglie e schernito dagli amici, sarà Denis Ton. Dal 2014 conservatore del Museo civico di Belluno, Denis Ton, dopo la laurea in Storia dell’arte conseguita all’Università di Padova con una tesi su Giovanni Coli e Filippo Gherardi. Due pittori cortoneschi a Venezia, sempre nella città di Antenore si è specializzato e ha conseguito il dottorato di ricerca con una tesi su Giambattista Crosato. Ha poi maturato esperienza di ricerca al Metropolitan Museum di New York, all’Università di Padova e presso la Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Il suo campo di interesse spazia dalla pittura veneziana barocca e Rococò ai disegni del diciottesimo secolo, toccando la fortuna critica della pittura veneta nel Sedicesimo secolo. L’ingresso è libero fino alla concorrenza dei posti disponibili.
Informazioni: Ufficio Musei (tel. 0439/885242, museo@comune.feltre.bl.it), www.comune.feltre.bl.it

- Advertisment -

Popolari