13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiVerticale e solidale. Il Bene a Cortina d’Ampezzo insieme alle guide alpine...

Verticale e solidale. Il Bene a Cortina d’Ampezzo insieme alle guide alpine

Due giornate all’insegna della solidarietà. Il 12 e 13 luglio 2014 a Cortina d’Ampezzo (BL), si terrà
per il terzo anno consecutivo, un’iniziativa volta all’informazione e alla sensibilizzazione sulle malattie
neurologiche rare e neuroimmuni.
L’evento è organizzato dalla Fondazione il Bene, in collaborazione con le Guide Alpine di Cortina e
con il Patrocinio del Comune di Cortina D’Ampezzo.
Tutte le iniziative legate all’evento sono pensate per rendere possibile la partecipazione anche a
persone con disabilità fisiche.
Saranno inoltre presenti le Associazioni di pazienti che afferiscono alla Fondazione il Bene: AISA,
AssiSLA, Assi.SM, CCSVI nella SM, fAMY, Isola Attiva, L’Abbraccio, Smuovi la vita, ACSI Onlus.

Sabato 12 luglio 2014
Giornata alle Cinque Torri per salire in seggiovia al Rifugio Scoiattoli, dove è previsto anche il pranzo.
Insieme alle Guide Alpine di Cortina, adulti e bambini, avranno la possibilità di visitare le trincee della
Grande Guerra, di camminare verso i rifugi storici della zona o di rimanere nel terrazzo del Rifugio
Scoiattoli, con uno splendido belvedere sulle Dolomiti.
Nel tardo pomeriggio: Cozza e Piccozza, aperitivo all’Hotel Argentina con cozze pescate e offerte dal
Consorzio Pescatori di Cervia.
A seguire concerto di Gianpaolo Ascolese, “Let it be” rivisitazione dei Beatles, poi cena all’Hotel
Argentina.

Domenica 13 luglio 2014
Incontro scientifico aperto al pubblico, ore 10:30 presso l’Hotel Savoia, Via Roma 62, nel
centro di Cortina d’Ampezzo; alla conferenza parteciperanno il Prof. Paolo Zamboni e il Prof.
Pierfrancesco Veroux, chirurghi vascolari, il Dr. Fabrizio Salvi, neurologo, Dott. Filippo Martone,
Presidente Amici Contro la Sarcoidosi Italia Onlus, Dott. Carlo Agostini, Immunologo.
A seguire, saluto finale ai partecipanti presso il bar, “La Suite”, nel centro del paese.

______________________________________________________________________________

La “Fondazione il Bene”, costituita nel settembre 2011, persegue esclusivamente finalità di solidarietà
sociale a beneficio di persone affette da malattie neurologiche rare e neuro immuni, promuovendo lo
sviluppo delle attività di ricerca scientifica di interesse sociale in quest’ambito.
La Fondazione si propone quale ideale e naturale punto di riferimento per la prosecuzione e lo
sviluppo del lavoro di ricerca, assistenza e cura svolto dal dott. Fabrizio Salvi, responsabile del “Centro
Il BeNe per la diagnosi e cura delle malattie neurologiche rare e neuroimmuni”, e dai suoi
collaboratori, presso l’Ospedale Bellaria dell’Azienda USL di Bologna.

- Advertisment -

Popolari