13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Cronaca/Politica Turismo: impennata di arrivi in Veneto nel primo quadrimestre 2014, +6,4% e...

Turismo: impennata di arrivi in Veneto nel primo quadrimestre 2014, +6,4% e +7,6% di presenze. Ma in montagna permane il segno negativo

 

Marino Finozzi
Marino Finozzi

Numeri che inducono all’ottimismo”. Marino Finozzi, assessore al turismo del Veneto, prima regione italiana nel settore con un sesto delle presenze nazionali, di solito non si sbilancia nelle previsioni: “i conti si fanno alla fine”. Ma i dati ufficiali comprensivi del mese di aprile danno cifre di tutto rispetto: in Veneto nei primi quattro mesi dell’anno gli arrivi sono aumentati del 6,4 per cento rispetto al già discreto risultato dello scorso anno, e le presenze segnano una crescita addirittura del 7,6 per cento.

Insomma forse ci siamo, ovvero la crisi sembra davvero allentare la presa e tornano anche gli italiani, che negli ultimi anni hanno fatto registrare cali anche a due cifre, mentre prosegue la crescita dei turisti stranieri. Se il buon giorno si vede dal mattino i dati fanno ben sperare per una stagione estiva che si annuncia buona. Se il trend fosse mantenuto, a fine 2014 avremmo un record assoluto di arrivi e presenze turistiche. Le statistiche – aggiunge – ad aprile confrontano tra l’altro periodi che sia nel 2013 sia nell’anno corrente sono comprensivi della Pasqua ”.

Da gennaio ad aprile si sono registrati 3.342.482 arrivi di turisti, dei quali 1.909.844 dall’estero (+ 6 per cento) e 1.432.638 dall’Italia (+6,9 per cento). Le presenze sono state 8.905.635: 5.157832 registrate da turisti stranieri (Il 58 per cento, con un aumento del 6 per cento); gli italiani 3.747.803 (il 42 per cento, con una crescita del +8,9 per cento).Ottime le performance dei mercati internazionali, con un ulteriore balzo del 28,1 per cento dei turisti cinesi, ormai all’8° posto per presenze) e di quelli russi (+6,2 per cento, al 6° posto)

Pressochè tutti i comprensori turistici presentano risultati positivi, sia per arrivi sia per presenze (queste ultime con l’esclusione della montagna, che si presenta con un numero negativo), con un ulteriore exploit del Lago di Garda (+ 15,1 per cento di arrivi, +22,4 per cento di presenze) e con un buon risultato del balneare (+14,2 per cento gli arrivi, + 23,3 per cento le presenze). Bene anche le città d’arte che proseguono la loro progressione: + 5,3 per cento gli arrivi e + 7,4 per cento le presenze. Numeri positivi anche per le strutture ricettive di ogni tipo e categoria, con il boom dei campeggi (+ 47 per cento di presenze) e di agriturismi (+ 19,4 per cento). Persino gli alberghi a 1 e 2 stelle, da anni in calo di attrattività, hanno fatto segnare un +0,7 per cento.

 

MOVIMENTO TURISTICO nelle PROVINCE del VENETO. Anni 2010:2014                    
SI SOTTOLINEA CHE IL CONFRONTO MENSILE CON IL 2013 RISENTE DELLA POSTICIPAZIONE DELLA PASQUA, CHE E’ STATA FESTEGGIATA A FINE MARZO NEL 2013 E AD APRILE NEL 2014.
                     
MESE DI APRILE                    
Province Arrivi Presenze
2014 2013 2012 2011 2010 2014 2013 2012 2011 2010
Belluno 20.781 18.329 21.455 20.471 24.535 80.782 80.735 97.694 87.377 128.558
Padova 155.197 136.047 143.244 137.803 130.685 463.276 413.814 444.040 446.377 418.650
Rovigo 16.304 13.564 16.776 14.222 12.729 38.594 30.077 44.644 39.750 36.172
Treviso 71.581 61.379 67.686 62.893 56.298 143.706 122.714 145.307 138.072 122.899
Venezia 617.785 520.500 601.010 621.359 487.740 1.534.607 1.216.515 1.451.817 1.524.836 1.180.839
Verona 373.958 282.306 341.215 359.744 296.619 1.119.794 774.946 1.072.931 1.095.073 898.611
Vicenza 54.418 50.144 44.861 49.167 45.021 129.035 123.558 128.650 133.053 120.846
Totale 1.310.024 1.082.269 1.236.247 1.265.659 1.053.627 3.509.794 2.762.359 3.385.083 3.464.538 2.906.575
  Elaborazioni: Regione Veneto – Sezione Sistema Statistico Regionale su dati Istat – Regione Veneto
MESE DI APRILE. Variazioni % rispetto lo stesso mese dell’anno precedente                    
Province Arrivi Presenze
2014-2013 2013-2012 2012-2011 2011-2010 2010-2009 2014-2013 2013-2012 2012-2011 2011-2010 2010-2009
Belluno 13,4 -14,6 4,8 -16,6 -0,4 0,1 -17,4 11,8 -32,0 7,2
Padova 14,1 -5,0 4,0 5,5 3,7 12,0 -6,8 -0,5 6,6 -1,4
Rovigo 20,2 -19,2 18,0 11,7 -17,4 28,3 -32,6 12,3 9,9 -19,0
Treviso 16,6 -9,3 7,6 11,7 8,7 17,1 -15,6 5,2 12,4 7,6
Venezia 18,7 -13,4 -3,3 27,4 -2,8 26,2 -16,2 -4,8 29,1 -7,9
Verona 32,5 -17,3 -5,2 21,3 -4,3 44,5 -27,8 -2,0 21,9 -7,0
Vicenza 8,5 11,8 -8,8 9,2 0,0 4,4 -4,0 -3,3 10,1 -3,6
Totale 21,0 -12,5 -2,3 20,1 -2,0 27,1 -18,4 -2,3 19,2 -5,6
  Elaborazioni: Regione Veneto – Sezione Sistema Statistico Regionale su dati Istat – Regione Veneto
PERIODO GENNAIO-APRILE                    
Province Arrivi Presenze
2014 2013 2012 2011 2010 2014 2013 2012 2011 2010
Belluno 249.917 247.190 250.738 264.035 264.493 1.192.957 1.231.469 1.317.197 1.387.505 1.435.804
Padova 436.388 423.110 413.947 411.547 383.680 1.258.663 1.205.574 1.202.038 1.220.736 1.149.827
Rovigo 39.552 36.579 40.082 36.003 33.206 86.963 89.834 96.561 92.640 86.670
Treviso 221.249 201.324 209.334 191.653 188.486 443.824 428.616 475.260 430.861 408.282
Venezia 1.492.234 1.415.329 1.460.348 1.465.619 1.218.038 3.601.020 3.247.599 3.398.520 3.463.495 2.955.361
Verona 715.825 635.040 705.061 674.078 601.571 1.847.255 1.572.626 1.895.594 1.812.249 1.636.423
Vicenza 187.317 184.065 173.668 181.140 168.345 474.953 499.616 534.254 550.807 510.190
Totale 3.342.482 3.142.637 3.253.178 3.224.075 2.857.819 8.905.635 8.275.334 8.919.424 8.958.293 8.182.557
  Elaborazioni: Regione Veneto – Sezione Sistema Statistico Regionale su dati Istat – Regione Veneto
PERIODO GENNAIO-APRILE. Variazioni % rispetto lo stesso periodo dell’anno precedente                    
Province Arrivi Presenze
2014-2013 2013-2012 2012-2011 2011-2010 2010-2009 2014-2013 2013-2012 2012-2011 2011-2010 2010-2009
Belluno 1,1 -1,4 -5,0 -0,2 0,4 -3,1 -6,5 -5,1 -3,4 0,4
Padova 3,1 2,2 0,6 7,3 6,2 4,4 0,3 -1,5 6,2 3,2
Rovigo 8,1 -8,7 11,3 8,4 -16,3 -3,2 -7,0 4,2 6,9 -22,4
Treviso 9,9 -3,8 9,2 1,7 8,2 3,6 -9,8 10,3 5,5 5,5
Venezia 5,4 -3,1 -0,4 20,3 1,8 10,9 -4,4 -1,9 17,2 -4,4
Verona 12,7 -9,9 4,6 12,1 4,8 17,5 -17,0 4,6 10,7 4,0
Vicenza 1,8 6,0 -4,1 7,6 -2,8 -4,9 -6,5 -3,0 8,0 -4,4
Totale 6,4 -3,4 0,9 12,8 2,7 7,6 -7,2 -0,4 9,5 -0,7
                     
  Elaborazioni: Regione Veneto – Sezione Sistema Statistico Regionale su dati Istat – Regione Veneto

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share