13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Ancora marcato il pericolo valanghe (grado 3) nel fine settimana

Ancora marcato il pericolo valanghe (grado 3) nel fine settimana

soccorso alpino valanga 2Belluno, 07-02-14 Il Soccorso alpino ricorda il bollettino neve e valanghe dell’Arpav, che segnala il pericolo valanghe di grado 3 fino a martedì prossimo, 11 febbraio, e invita alla massima prudenza i frequentatori della montagna. ‘Il pericolo di valanghe sarà marcato (grado 3) su tutta la regione. Con le nuove nevicate potranno verificarsi valanghe di superficie e scaricamenti più frequenti alla base delle rocce specie durante e dopo le schiarite. Gli elevati spessori di neve e, in certi siti, il carico della neve ventata favoriranno ancora singoli distacchi spontanei di valanghe di medie dimensioni lungo i pendii ripidi erbosi e, in singoli casi, anche grandi valanghe di fondo. I distacchi provocati di valanghe a lastroni potranno avvenire in tutte le esposizioni e già con debole sovraccarico (singolo sciatore, escursionista con racchette da neve)’.

Share
- Advertisment -

Popolari

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...

VisitFeltre. Immagini e testo nella commedia: La giustizia di Traino.

Dialogo con Monica Centanni, giovedì 22 aprile 2021 ore 20.45 Una delle tensioni che attraversa la Commedia è la relazione tra immagine e parola, tra...

Gettati nella spazzatura. Le guardie zoofile dell’Oipa Verona salvano 30 piccoli uccelli. Chi ha visto ci contatti

Qualcuno ha deciso di fare piazza pulita dei nidi forse ignaro di commettere un reato punito dal Codice penale Due sacchi gettati in un cassonetto...
Share