13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomePrima PaginaI giovani e l'interesse per il rilancio della città di Feltre

I giovani e l’interesse per il rilancio della città di Feltre

consulta giovanile diciamo la nostraLa Consulta Giovanile “Diciamo La Nostra!”, dopo aver istituito un concorso a premi per la realizzazione del logo del portale ViviFeltre.it, traccia un primo bilancio positivo delle proposte creative presentate tramite il canale di comunicazione Facebook.

La pagina Facebook “vinci uno Stage” ha riscosso un notevole successo ed interesse fra i giovani in un breve periodo confermando la voglia delle nuove generazioni di impegnarsi concretamente in progetti che mirano a promuovere e rilanciare a livello turistico – commerciale i servizi e l’immagine della Città di Feltre.

Il vicepresidente della Consulta, Federico Di Giorgi, ricorda che questa attività di sensibilizzazione sulle tematiche del web marketing e comunicazione multimediale sono ad oggi un argomento molto in voga e discusso e reputa positiva l’ideazione di eventi a sfondo sociale che abbiano come obiettivo la sensibilizzazione costante e professionale su queste tematiche soprattutto in ambito giovanile.

Il 28 gennaio alle ore 20.30, presso lo Spazio giovani di Feltre, partirà la campagna di sensibilizzazione gratuita su come “Google ha cambiato il modo di fare pubblicità” rivolta ai commercianti e agli imprenditori della vallata feltrina.

Si ricorda, inoltre, che in questa occasione avverrà la premiazione del vincitore del concorso Vinci uno Stage che avrà la possibilità di crescere a livello professionale presso l’Agenzia di Comunicazione Zerokilled di Feltre.

Ci teniamo a precisare che l’aspetto tecnico – professionale sarà di competenza specifica dell’Agenzia di Comunicazione Zerokilled che invita tutti gli interessati o coloro che vogliano collaborare allo sviluppo del progetto TCM – VIVIFELTRE di contattare direttamente il titolare dell’Agenzia Dott. Tomaso Trevisson all’indirizzo info@zerokilled.it o tramite il sito www.zerokilled.it

Inoltre, ricordiamo che la Consulta sposerà sempre l’ideazione di iniziative legate alla sensibilizzazione sociale e giovanile soprattutto in ambito comunicativo come già avviene da molti anni.

- Advertisment -

Popolari