13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 26, 2021
Home Cronaca/Politica Palaghiaccio Feltre: 300mila euro dalla Regione per la sostituzione del gas freon....

Palaghiaccio Feltre: 300mila euro dalla Regione per la sostituzione del gas freon. Bond: “Impegni rispettati, la struttura resterà operativa”

Dario Bond
Dario Bond

Un contributo atteso e, per molti versi, vitale. Lo ha stanziato la giunta regionale – su proposta del vicepresidente Marino Zorzato – a favore del palaghiaccio di Feltre per un totale di 300 mila euro. Destinatario materiale della somma sarà il Comune.

Ad annunciarlo è il consigliere regionale Dario Bond che in occasione dell’approvazione del bilancio di previsione del 2013 lo scorso mese di marzo aveva ottenuto l’inserimento di un capitolo di spesa per la struttura feltrina che in queste settimane di alta stagione conta 20 tra dipendenti e collaboratori, forte di 285mila presenze annue e di 800 atleti che si allenano regolarmente.

Il contributo servirà alla sostituzione della centrale frigorifera, impianto vetusto e prossimo al pensionamento.

“L’Arpav ha concesso l’ultima proroga al palaghiaccio, dopodiché, entro il 2014, il gas freon presente nell’impianto non potrà più essere utilizzato perché se da un lato le nuove tecnologie lo hanno superato, dall’altro le normative più recenti lo stanno mettendo al bando”, spiega Bond.

“La questione non è di poco conto: se non si provvede alla sostituzione del gas freon, il palaghiaccio rischia la chiusura, ma grazie a questo contributo l’ipotesi è del tutto scongiurata”, conferma Bond.

La sostituzione del gas rientra in una operazione più ampia e che sarà portata avanti gradualmente: “L’obiettivo finale è quello di arrivare a un impianto che permetta di aprire il Palaghiaccio in agosto come succedeva in passato. Sarebbe un volano sia per il turismo che per l’occupazione giovanile”, conclude Bond.

Share
- Advertisment -




Popolari

Interventi di soccorso di sabato

Belluno, 25 settembre 2021 - Attorno a mezzogiorno e mezzo la Centrale del Suem è stata allertata per un infortunio lungo la Via Dallago...

No green pass 8 Belluno: l’onda della protesta non si ferma

Belluno, 25 settembre 2021 - Quello di questa sera è stato l'ottavo appuntamento in centro Belluno con il popolo della protesta, del dissenso, contro...

“Per non dimenticare”. Una serata in ricordo delle vittime del Vajont. Sabato 9 ottobre ore 20.30 – Chiesa di San Cipriano, Roncade

“Per non dimenticare”: è questo il titolo dell’evento, promosso dai Comuni di Roncade, Longarone e San Biagio di Callalta, che si terrà sabato 9 ottobre...

Sospesi altri 6 operatori sanitari non vaccinati

L’Ulss 1 Dolomiti informa che sono stati sospesi altri 6 operatori sanitari dipendenti non vaccinati, in base agli atti pervenuti dall’apposita Commissione del Dipartimento...
Share