13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 12, 2022
Home Cronaca/Politica Sabato 9 marzo, alle 10, Cerimonia a S. Antonio Tortal per commemorare...

Sabato 9 marzo, alle 10, Cerimonia a S. Antonio Tortal per commemorare i Fratelli Schiocchet e i loro compagni

Giorgio Cavallet sindaco di Trichiana
Giorgio Cavallet sindaco di Trichiana

Si svolgerà sabato 9 marzo la cerimonia di commemorazione dei quattro fratelli Schiocchet, Felice, Gervasio, Antonio e Giuseppe, e dei loro compagni trucidati a Sant’Antonio Tortal il 10 marzo del 1945.

La commemorazione del loro eroico sacrificio e di quello dei loro compagni, Martiri della libertà, inizierà alle 9.50, con il ritrovo nella piazza Fratelli Schiocchet, a S. Antonio Tortal. Dopo la celebrazione della Santa Messa, il corteo si sposterà al Monumento ai Caduti, per la deposizone di una corona e per l’intervento commemorativo del Sindaco, Giorgio Cavallet, cui seguiranno le riflessioni proposte, come ogni anno, con sempre grandi impegno e partecipazione, dai ragazzi delle classi terze della Scuola secondaria di primo grado “F.lli Schiocchet”, di Trichiana.

Dopo questo tradizionale momento, voluto e sentito perché rimangano sempre vivi i valori di impegno, responsabilità e coraggio, il corteo si sposterà al vicino, rinnovato cippo commemorativo dei Caduti della Guerra di Liberazione, dove verrà dato loro omaggio, mediante la deposizione, in collaborazione con la Famiglia Ex Emigranti della Sinistra Piave, di una coroncina donata da un Emigrante cugino del caduto Donadon Aldo.

“L’appuntamento di marzo, a S. Antonio, – commenta il Sindaco – riveste un ruolo importante per la Comunità, perché in quei tragici avvenimenti si è concretizzata una fase importante della storia del nostro paese e dell’Italia intera. La nostra riconoscenza, quindi, va tenuta sempre accesa, rinnovata, rimotivata e, soprattutto, trasmessa alle nuove generazioni che hanno il compito tremendamente importante di essere sentinelle a custodia, promozione e difesa della pace, della giustizia e della libertà”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Eventi calamitosi del 2020: il Governo riconosce 1 milione di euro al Comune di Ponte nelle Alpi

Il Governo riconosce 1 milione di euro al Comune di Ponte nelle Alpi per gli eventi calamitosi del 29 agosto 2020. Quel giorno, una...

Interventi di soccorso in montagna

Belluno, 11 - 08 - 22 Verso le 15.20 l'elicottero di Dolomiti Emergency, alla centesima missione, è volato lungo il sentiero 215 che scende...

Carceri. Capece (Sindacato autonomo polizia penitenziaria) replica al capo delle carceri Renoldi: “L’iniziativa Ferragosto in carcere è sinonimo di ipocrisia istituzionale”

"Leggo con sgomento le dichiarazioni odierne del Capo del DAP dipartimento amministrazione penitenziaria Carlo Renoldi che dispone il Ferragosto in carcere per lui e...

Alberi monumentali. Anche il liriodendro di Buzzati nell’elenco delle piante del Comune di Belluno

“Dietro la vecchia casa di campagna, era già immenso e antico, quando io comparvi piccolo bambino”: così Dino Buzzati, nell’ultimo elzeviro da lui scritto...
Share