13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 26, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Teatro comunale di Belluno: Comincio dai 3, un'intensa settimana di teatro per...

Teatro comunale di Belluno: Comincio dai 3, un’intensa settimana di teatro per le scuole

Per la Stagione Comincio dai 3 – organizzata da Tib Teatro, per la direzione artistica di Daniela Nicosia – del Teatro Comunale di Belluno, a partire da lunedì 21 si apre una intensa settimana dedicata al teatro per le scuole.

teatro comunale notteSi comincia con Storia di un Palloncino, per il quale si prefigura il teatro esaurito, di e con Silvano Antonelli e con Laura Righi. Spettacolo vincitore del Premio Biglietto d’Oro 2008. Se la mamma gli fa il bagno e si distrae un attimo per prendere l’asciugamano lui… vola via. Anche quando va a scuola non riesce mai a stare fermo nel banco e vola… sul soffitto a parlare con il lampadario. Il Palloncino azzurro non lo fa apposta, mentre sta facendo una cosa i suoi pensieri volano a fantasticarne un’altra. Il papà e la mamma sono preoccupati e lo portano dal dottore, ma lui scappa anche da lì e vola così in alto da finire nel “paese più per aria che c’è”. Finalmente può pensare tutto quello che vuole… ma non gli viene in mente niente. Ora che è arrivato così in alto da vedere il mondo come un puntino, è verso quel puntino che vuole tornare. Come gli piacerebbe riuscire a vivere con la testa tra le nuvole e con i piedi per terra. In questo modo i sogni e le idee conquistate potrebbero servire per cambiare, magari con altri, il suo piccolo pezzo di mondo. Nello spettacolo il Palloncino azzurro incontra altri palloncini colorati che ne compongono le varie immagini: gli amici, il primo amore, la scuola, una farfalla, le nuvole, il tempo che passa… È così che attraverso il personaggio del Palloncino azzurro i bambini diventano protagonisti di una storia che parla della voglia di libertà, del senso di responsabilità e del filo che lega il mondo ideale che si desidera, con il provare, insieme agli altri, a realizzarlo!

A seguire All’Opera… Il Lupo e Sette Capretti – per le terze, quarte e quinte elementari – del Teatrino dei Fondi, un’interessante rilettura musicale della celebre favola dei Grimm. Rossini, Mascagni, Caikovskij… arie d’opera e classici da Kurt Weill a George Gershwin accompagnano il racconto, declinato attraverso l’uso delle maschere e il teatro di figura. Un melodramma per bambini che mentre esplora tematiche quali la paura, l’inganno, il travestimento, presenti nella fiaba, affascina sul piano visivo rivelando il lato “nascosto” di un oggetto animato, tra sorprese e colpi di scena. Incanti che compongono il tessuto di uno spettacolo intento ad unire all’educazione teatrale quella musicale.

INFO 0437-950555

 

_______________________________

Share
- Advertisment -

Popolari

Cortina festeggia i 65 anni dalle Olimpiadi invernali del ’56, e guarda al futuro

Cortina d'Ampezzo festeggia sessantacinque anni dalla cerimonia di apertura dei suoi primi Giochi Olimpici Invernali. E celebrando il passato, la Regina delle Dolomiti si...

Ulss Dolomiti. Rinnovati gli incarichi ai medici USCA fino al 31 dicembre 2021 e assegnati ulteriori due incarichi

Belluno, 25 gennaio 2021 - Oggi sono stati rinnovati gli incarichi ai medici operativi nelle tre USCA (Unità Speciali Continuità Assistenziali) di Belluno, Cadore...

Giorno della Memoria: il Comune di Feltre propone un incontro online mercoledì con il professor Gabrio Forti

“La disumanità della distanza in una lettura cinematografica dei processi di Norimberga”. E' questo il titolo dell'incontro online con il professor Gabrio Forti che...

Ponte nelle Alpi, consolidato il versante franoso della strada della Val Medone. Vendramini: ora è a prova di sicurezza

"Più sicura e più fruibile. L'Unione Montana Bellunese ha rimesso a nuovo la strada vicinale della Val Medone. Ovvero, dell'unica via di accesso alle...
Share