13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Deroga a Belluno. «Ora lavoriamo per attuare statuto regionale». Per Fistarol è...

Deroga a Belluno. «Ora lavoriamo per attuare statuto regionale». Per Fistarol è il momento della responsabilità: «Stop alle istanze secessioniste»

«E’ andata bene. Per una volta l’unità d’intenti dei Bellunesi è stata premiata». Il commento del senatore bellunese Maurizio Fistarol sulla deroga data dal Consiglio dei ministri alla provincia di Belluno sottolinea come «dal governo “tecnico” di Mario Monti arriva il più importante riconoscimento politico per la montagna e per la specificità della provincia di Belluno».

Maurizio Fistarol

Ora, prosegue Fistarol, «bisogna impedire che il parlamento e i partiti, in modo particolare il Pdl e il Pd lavorino per cambiare e snaturare il provvedimento del governo, come già fatto in estate quando il governo presentò la stessa proposta per Belluno e Sondrio e questa fu bloccata».

«Oggi è il momento della soddisfazione per il buon fine del lavoro compiuto, ma anche quello dell’assunzione di responsabilità». Perché, ricorda il senatore di Verso Nord, «così com’è l’ente Provincia di Belluno non serve a nulla e non certo perché commissariato (a causa di precise responsabilità politiche), ma perché è totalmente privo di reali competenze. Adesso viene il bello: dobbiamo agire unitariamente e responsabilmente per la piena attuazione dello statuto della Regione Veneto e del ruolo da esso attribuito alla Provincia di Belluno».

«Questo è il compito delle istituzioni locali e delle forze politiche e sociali», conclude Fistarol: «dimostrare la maturità del nostro territorio ponendo fine alla rincorsa di istanze secessioniste che non portano da nessuna parte e che risulterebbero solo controproducenti».

Share
- Advertisment -


Popolari

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...

Furti di monili d’oro in casa. Giovedì sera a Limana e venerdì sera a Mel

Borgo Valbelluna, 24 ottobre 2020  -  Due furti in appartamento sono avvenuti nella tarda serata di ieri. Uno in quartiere Europa e l'altro in...

Passaggi a livello desueti. L’interrogazione del consigliere Stella

Nel territorio del Comune di Belluno vi sono 5 passaggi a livello (1 a Safforze, 2 a Fiammoi, 1 a Sargnano, 1 a San...
Share