13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeLettere OpinioniOltre le Vette ritorna a luccicare dopo la passata edizione opaca

Oltre le Vette ritorna a luccicare dopo la passata edizione opaca

Si è conclusa domenica sera al Teatro comunale di Belluno, tra gli applausi del folto pubblico, sulle note del giovane pianista e compositore bellunese Paolo Fornasier la 16ma edizione di Oltre le Vette. La rassegna sulla montagna che grazie ai curatori Flavio Faoro e Simone Favero è ritornata a luccicare dopo l’edizione opaca dello scorso anno. Una squadra compatta, come ha ricordato l’assessore alla Cultura del Comune di Belluno Claudia Alpago Novello, chiamando sul palco uno ad uno dipendenti e collaboratori degli uffici del Comune che hanno reso possibile il successo della manifestazione. Una rassegna articolata in 20 appuntamenti su 10 giorni, con 3 mostre, 9 film, con libri, ospiti, concorsi e premi.

Simone Favero, nel congedarsi dal pubblico, ha evocato lo zaino dell’alpinista come lo rappresentava Bonatti, carico dei ferri del mestiere, ma anche delle esperienze vissute, arricchite in questo caso dell’aver visto realizzato al meglio il suo progetto di Oltre le Vette.

Un successo, insomma, condiviso con l’intera squadra, che con l’edizione di quest’anno ha raggiunto la vetta, con l’auspicio di rivederli insieme per l’edizione del 2013

Un breve video di Paolo Fornasier nel finale del concerto “Take a smile”

http://youtu.be/NAi52cpypTI

http://www.youtube.com/watch?v=SNmKKfb12KI 

 

 

- Advertisment -

Popolari