13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeCronaca/PoliticaItalia a due velocità: Zaia a Roma per discutere della riduzione dei...

Italia a due velocità: Zaia a Roma per discutere della riduzione dei costi della politica. Mentre Franco Fiorito a soli 50 anni incasserà il vitalizio di 4mila euro al mese che spetta agli ex consiglieri della regione Lazio

Il presidente del Veneto Luca Zaia è oggi nuovamente a Roma dove partecipa alla Conferenza delle Regioni convocata sul tema della riduzione dei costi della politica. “Dobbiamo completare il lavoro svolto ieri su questo argomento – ha ricordato Zaia – alla luce delle risposte avute ieri sulla risoluzione delle Regioni adottata illustrata al Governo e al Presidente della Repubblica”.

“I cittadini ci eleggono per rappresentarli – ha aggiunto – e si scandalizzano di fronte agli sprechi della politica. Noi in Veneto abbiamo fatto delle riforme, eliminando i vitalizi, riducendo il numero di consiglieri, eliminando il listino bloccato nella legge elettorale. Ma si può sempre fare di più. Questa è una nuova battaglia che il Veneto sta conducendo in prima fila”.

Peccato che mentre il Veneto stringe la cinghia, nel Lazio Franco Fiorito, al compimento dei 50 anni incasserà il vitalizio di circa 4mila euro al mese. Che gli spetta quale ex consigliere regionale, grazie ad un emendamento dello stesso Fiorito approvato in Commissione Bilancio del Consiglio regionale del Lazio (Pdl, Udc, Lista Polverini e Lista Storace). E’ sempre di oggi la notizia che la presidente della Regione Lazio Michela Polverini,  dopo aver annunciato le sue dimissioni in tv, si è affrettatata ieri a nominare, quale presidente,  nove direttori generali in Regione Lazio.

- Advertisment -

Popolari