13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Castello vince il Palio di Feltre 2012

Castello vince il Palio di Feltre 2012

Stravince Castello l’edizione 2012 del Palio di Feltre, aggiudicandosi tutte le gare di domenica 5 agosto, il tiro alla fune prima e l’ importantissima corsa dei cavalli. Emozionantissima la gara dei cavalli vinta dal quartiere Castello. Due false partenze prima di quella, decisiva, valida che ha visto Corda, uno dei due fantini del Quartiere Castello, tagliare il traguardo con notevole distacco.  Castello ha tagliato il traguardo in un minuto, 10 secondo e 42 centesimi di secondo.  Il Castello vince il Palio con 34 punti. Lo segue Port’Oria con 30 punti. A Solo un punto di distanza si colloca il terzo classificato, Duomo, con 29 punti. Chiude la classifica del Palio 2012 il Quartiere Santo Stefano

http://youtu.be/X4Kh4skZOqg

 

 

 

 

 

 

CLASSIFICA FINALE PALIO DI FELTRE 2012

1° CASTELLO, con punti 34

2° Port’oria, con punti 30

3° Duomo, con punti 29

4° Santo Stefano, con punti 25

 

 

Castello vince la sfida del tiro alla fune 

Si è conclusa alle 19.30 la gara del tiro alla fune, una gara sofferta e impegnativa. Un infortunio, occorso durante la terza gara, ha obbligato la squadra del Port’oria a disputare la gara mettendo in campo, solo quattro atleti. Il regolamento non consente sostituzioni in corso di gara. È la squadra avversaria a poter scegliere di escludere un proprio atleta così da far sì che la gara venga disputata a forze pari.

Castello, dimostrando uno spirito di grande sportività, ha deciso di far gareggiare quattro soli atleti. Lo stesso ha fatto Santo Stefano quando si è confrontato con Port’Oria. Impegnativa anche la quarta gara, disputata tra Duomo e Santo Stefano che, a fronte di un pari merito, ha reso necessaria ricorrere alla tirata di spareggio. In mattinata erano state effettuate le pesature degli atleti e delle squadre. Le regole prevedono che l’intera squadra, composta da cinque atleti, non debba superare il peso di 450 Kili.

CLASSIFICA DELLA GARA DI TIRO ALLA FUNE

1° CASTELLO , con punti 9

2 Duomo, con punti 6

3° Santo Stefano, con punti 5

4° Port’Oria, con punti 4

CLASSIFICA PARZIALE DOPO LE TRE GARE DISPUTATE

1° DUOMO 21

2° CASTELLO E PORT’ORIA 18

4° SANTO STEFANO 12

 Tutti i parziali delle singole gare:

PRIMA GARA

Sfidanti: CASTELLO / SANTO STEFANO

VINCITORE CASTELLO

SECONDA GARA

Sfidanti DUOMO / PORT’ORIA:

VINCITORE DUOMO

TERZA GARA

Sfidanti CASTELLO / PORT’ORIA

VINCITORE: CASTELLO

QUARTA GARA

Sfidanti DUOMO – SANTO STEFANO

VINCITORE: DUOMO

QUINTA GARA

Sfidanti CASTELLO / DUOMO

Vincitore: CASTELLO

SESTA GARA

Sfidanti SANTO STEFANO / PORT’ORIA

Ecco i nomi di tutti gli atleti messi in campo dai Quartieri Sfidanti

Duomo

Danilo Maccagnan

Alex Maccagnan

Valentino Scattolin

Denis Masiero

Denis Gemin

CASTELLO

Michele de Paoli

Nicola Facchin

Pascal Manser

Erwin Benjamin Brandler

Josef Anton Rabsamer

PORT’ORIA

Erik Corso

Davide Bonfitto

Flavio Grisot

Giuseppe Cellentin

Alessandro Mattioli

SANTO STEFANO

Paolo Bona

Michele D’Isep

Danilo Bordin

Nicola Bernardi

Efrem Pirolo

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Nessuna violazione al codice deontologico. Archiviata l’accusa di Gidoni al direttore di Bellunopress

Il Consiglio di Disciplina Territoriale dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, nella riunione del 16 luglio 2020, delibera "il non doversi procedere per il presente...

Non c’è stato alcun mobbing. La Corte d’Appello rovescia la sentenza del giudice del lavoro e accoglie il ricorso del Comune di Belluno

La Sezione Lavoro della Corte d'Appello di Venezia ha accolto il ricorso del Comune di Belluno contro la sentenza non definitiva del Tribunale di...

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...
Share