13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica in Nevegal Fiera e “38^ Alpe del Nevegal”. Secondo appuntamento con...

Domenica in Nevegal Fiera e “38^ Alpe del Nevegal”. Secondo appuntamento con la Fiera del Nevegàl. Bancarelle immerse nel verde ogni prima domenica dei mesi estivi

Secondo appuntamento, domenica prossima, 5 agosto, sul piazzale del Colle del Nevegàl per la Fiera estiva.

Piazzale del Nevegal (Belluno)

Dalle 8 alle 20, verranno proposti prodotti agricoli e dell’artigianato locali, alimentari, giocattoli e vestiario, capaci di incontrare gli interessi più diversi.

La Fiera mira a valorizzare le risorse offerte dal Colle bellunese, proponendo un’occasione diversa per fruire dell’ambiente naturale e delle sue bellezze.

Non mancheranno punti di somministrazione di cibo e bevande.

Modifiche alla viabilità

Per la realizzazione della manifestazione, dalle ore 7 alle ore 21, e comunque fino al termine della Fiera, la circolazione e la sosta dei veicoli saranno disciplinate nel modo seguente:

divieto di circolazione in piazzale Nevegàl, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Faverghera e tutta l’area del piazzale prospiciente il complesso “Le Torri”;

divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli nel medesimo tratto, dalle ore 6.00 alle ore 21.00;

doppio senso di circolazione in piazzale Nevegàl, strada sterrata posta al lato nord, per consentire l’accesso e l’uscita dal piazzale Nevegàl, lato est, area prospiciente il complesso “Le Torri”.

L’ultimo appuntamento è previsto il 2 settembre.

Considerato che nella stessa giornata si svolgerà anche la 38^ Alpe del Nevegal, corsa automobilistica in salita, che interesserà la SP 31, i visitatori dovranno raggiungere il colle utilizzando il percorso alternativo da Ponte nelle Alpi verso Col di Cugnan-Quantin.

“38^ Alpe del Nevegal”

Sabato 4 e domenica 5 agosto

Modifiche alla circolazione

Nelle giornate del 4 e 5 agosto, si svolgerà la corsa automobilistica in salita “38^ Alpe del Nevegal”.

Oltre alla chiusura della SP 31, utilizzata quale percorso di gara, la circolazione e la sosta dei veicoli, nelle zone e vie limitrofe, subiranno delle modifiche.

Dalle 8.00 alle 17.30 di sabato 4 agosto e dalle 7.00 alle 17.30 di domenica 5 agosto e, comunque, fino al termine delle prove e della gara:

divieto di circolazione in via Alpe in Fiore;

divieto di circolazione alla confluenza nella SP 31 “del Nevegal” di via Caleipo, via Turriga, via S. Mamante, via Val di S. Mamante, via del Malvan e strada vicinale Hotel Pineta;

divieto di circolazione in via Turriga, nel tratto di strada compreso tra le intersezioni con le vie Caleipo e Nevegal;

divieto di circolazione in via Gresane, nel tratto di strada compreso tra il civico 41 (Bar Pizzeria Al Dosso) e l’intersezione con la via Nevegal;

Dalle 8.00 di venerdì 3 agosto alle 21.00 di domenica 5 agosto:

divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli nelle aree di parcheggio di via Barnabo delle Montagne (antistante il campo sportivo) e di via del Bosco Vecchio (opposto i civici 2/a-2/c), per il posizionamento dei veicoli partecipanti alla competizione e dell’Organizzazione;

divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in via Nongole, nell’area prospiciente il campo Sportivo di Castion;

divieto di circolazione in via Barnabo delle Montagne, nel tratto tra via Nongole e via del Bosco Vecchio e nella medesima via Del Bosco Vecchio, con esclusione dei residenti.

Dalle 8.30 alle 17.30 di sabato 4 agosto e dalle 7.00 alle 17.30 di domenica 5 agosto e, comunque fino al termine delle prove e della gara:

divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in via Caleipo, dall’intersezione con via S. Cipriano-Nevegal fino all’intersezione con via Turriga.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share